Motori

Dan Ticktum sulla Formula 1: “Se non sarà possibile, dimenticherò le corse”

Poco più di un anno fa Dan Ticktum, allora parte del Red Bull Junior Team, sembrava pronto ad arrivare in Formula 1. L’addio di Daniel Ricciardo e la mancanza di piloti del vivaio sembrava portare il giovane britannico nella massima categoria. Ad un anno di distanza, com’è la situazione?

Dopo essere stato scaricato dal Red Bull Junior Team, la carriera di Dan Ticktum sembra arrivata ad uno snodo cruciale. Pronto sulla rampa di lancio dopo una prima parte di 2018 di alto livello nel FIA Formula 3 European Championship, Ticktum non è più riuscito a brillare per tutto il 2019. Perso il sedile in Red Bull per il 2019 a causa della mancanza dei punti necessari per la Superlicenza, Red Bull aveva deciso di portare Ticktum nella Super Formula con il Team Mugen per fare esperienza. Tuttavia, le cose sono andate diversamente dal previsto.

Dan Ticktum Super Formula 2019
Dan Ticktum durante un round nella Super Formula con il Team Mugen – Photo Credit: Dan Ticktum Twitter

“Molte persone ed alcuni team si sono interessati a me recentemente. Tutti dicono più o meno la stessa cosa, cioè di guidare e dimostrare cosa sono capace di fare nel prossimo anno. Fortunatamente, se avrò un’ottimo anno la prossima stagione credo che avrò qualche porta aperta. Magari anche Red Bull, chissà!”Dan Ticktum

Dopo solamente tre gare in Giappone con un 15 esimo posto in classifica, Dan Ticktum è stato appiedato sia dal Team Mugen che anche dal Red Bull Junior Team. L’inglese ha passato l’ultima stagione tra la ricerca di un contratto per il 2020 e qualche apparizione sporadica nella Formula Regional European Championship, ottenendo discreti risultati. Il due volte vincitore del GP di Macau (2017 e 2018) potrebbe debuttare in Formula 2 con il team DAMS, andando a sostituire Nicholas Latifi o Sergio Sette Camara.

Dan Ticktum Macau GP 2019
Dan Ticktum durante il GP di Macau 2019 con Carlin Motorsport dove ha provato a trovare la terza vittoria consecutiva – Photo Credit: Carlin Motorsport

“Abbiamo delle opportunità per il prossimo anno, ma non posso dire nulla al momento. Molte persone sanno cosa farò, lo dirò molto presto. L’obiettivo finale è la Formula 1, lo è stato fin dai miei esordi e, se non potrò andare in Formula 1, penso che lascerò il motorsport ad essere onesto. Non saprai mai se avrai delle offerte dalle altre categorie, ma al momento il mio unico obiettivo è la Formula 1. Sono sempre stato realistico e se non pensassi che sia possibile, penso che avrei già smesso. Penso che sia ancora realistico”Dan Ticktum

SEGUICI SU :

Back to top button