Motori

David Cheng: “Hypercar DC Racing? Aspettiamo e vediamo…”

Con il debutto della classe Le Mans Hypercar nella prossima stagione del FIA World Endurance Championship, sempre più scuderie sono interessate nella categoria. David Cheng, co-proprietario di Jackie Chan DC Racing, parla di una possibile hypercar tutta “Made in China”. Sarà possibile?

David Cheng Hypercar DC Racing“Aspettiamo a vediamo, vediamo cosa succederà per il futuro” è la risposta più comune attualmente sul mondo hypercar. Con l’avvicinamento della stagione d’esordio della nuova classe regina, le indiscrezioni sono sempre più frequenti. Il co-fondatore nonché co-proprietario di Jackie Chan DC Racing David Cheng ha mostrato grande interesse per la futura classe regina. L’obietto di Cheng sarebbe quello di realizzare una hypercar totalmente cinese e farla correre sotto i colori di Jackie Chan DC Racing.

Malgrado David Cheng non sia andato nel dettaglio nell’intervista rilasciata pochi giorni fa a Motorsport.com, Cheng avrebbe già discusso questa possibilità con alcuni costruttori cinesi.

David Cheng Hypercar DC Racing
La Oreca 07 #37 LMP2 di Tung/Stevens/Aubry durante la 8 Ore del Bahrain che corre sotto bandiera Jackie Chan DC Racing – Photo Credit: Jota Sport

“Ho avuto alcune conversazioni con alcuni costruttori. Sicuramente c’è grande interesse tra alcuni di questi costruttori cinesi per una collaborazione. L’obiettivo è di creare un rapporto simile a quello tra R-Motorsport ed Aston Martin oppure tra Rebellion e Peugeot. Un accordo simile con un costruttore in Cina è molto complesso perché, in un modo o nell’altro, c’è un diretto interesse del governo cinese. Per questo, avremmo molto meno controllo sull’iniziativa: anche mostrando un progetto vincente, molti fattori sono fuori dal tuo controllo. Al momento, bisogna aspettare e vedere”David Cheng, co-proprietario di Jackie Chan DC Racing

Attualmente Jackie Chan DC Racing schiera solamente una Oreca 07 nella categoria LMP2 con Will Stevens, Ho-Pin Tung e Gabriel Aubry come piloti. Attualmente occupano la prima posizione con 72 punti, seguiti dalla United Autosports #22 di Albuquerque/Hanson a 69 punti e da Van Eerd/Van Der Garde sulla Racing Team Nederland #29.

SEGUICI SU :

Adv

Related Articles

Back to top button