Se le persone non vanno al cinema, allora è il cinema ad andare dalle persone: David Lynch pubblicherà infatti oggi, alle 19:00 italiane, sul suo canale YouTube il cortometraggio Fire (Pozar). A comunicarlo è l’account Instagram @welcometotwinpeaks, una delle fonti online più attendibili per quanto riguarda il regista.
Proprio pochi giorni fa, Lynch aveva inaugurato il suo canale pubblicandovi delle personalissime previsioni del meteo.

Fire (Pozar): scritto, diretto e disegnato da David Lynch

L'unica foto pervenutaci finora di "Fire" ("Pozar"), il nuovo cortometraggio di David Lynch - © @welcometotwinpeaks on Instagram
L’unica foto pervenutaci finora di “Fire” (“Pozar”), il nuovo cortometraggio di David Lynch – © @welcometotwinpeaks on Instagram

Così viene presentato Fire, tramite un laconico post su Instagram. Nessun’altra informazione è stata fornita (anche se, girovagando un po’ sul web, si può venire a conoscenza del fatto che la realizzazione del corto risale al 2015, e che Marek Zebrowski si è occupato della colonna sonora). Tuttavia, per chi conosce Lynch, non sarà certo difficile capire che si tratterà probabilmente di un prodotto di animazione.
Il regista, infatti, ben prima di iniziare a lavorare nel cinema, amava dipingere; passione che ha comunque sempre coltivato, anche quando passava il suo tempo dietro la macchina da presa.

Ma perché il doppio titolo? E perché Pozar? Cercando sul web la parola, si scopre che si riferisce a delle terme in Grecia, nella città di Loutraki.
Che il fuoco a cui allude il titolo si riferisca alle calde acque sorgive? Non possiamo fantasticare troppo, o metterci a fare congetture. David Lynch, infatti, ci ha insegnato che i gufi non sono quello che sembrano.

Segui Metropolitan Magazine ovunque! Ci trovi su FacebookInstagram e Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA