Tennis

Delray Beach al via: ecco il tabellone ufficiale del torneo

Ci siamo, è finalmente tempo di scendere in campo. Dopo mesi di attesa, si accendono i riflettori sull’ATP Tour 2021. Come da calendario, l’ATP 250 di Delray Beach aprirà la stagione, in contemporanea con il torneo di Antalya. Ecco il tabellone ufficiale del torneo, al netto di alcune defezioni che ci sono state e che hanno privato il torneo americano di alcuni dei protagonisti.

Curiosità per i primi accoppiamenti della stagione

Il primo tabellone ufficiale della stagione è finalmente realtà. Il nostro Gianluca Mager affronterà al primo turno lo statunitense Ryan Harrison, numero 481 del mondo e alla portata di Gianluca. Derby americano tra Sam Querrey e Mackenzie Mcdonald. Il neo subentrato Thomas Bellucci dovrà vedersela con l’altro brasiliano Thiago Monteiro. In prospettiva, il nostro Gianluca Mager dovrebbe incontrare Cristian Garin al terzo turno. Nella parte bassa del tabellone invece, solo Frances Tiafoe potrebbe rovinare l’incontro delle due teste di serie, Mannarino e Isner.

Non ci sarà Andy Murray, fuori anche Nishikori e Raonic

Tra le ultime defezioni all’ATP 250 di Delray Beach, spunta quella di Andy Murray. Il giocatore scozzese aveva infatti ricevuto una wild card per giocare il torneo americano, salvo poi cancellarsi. Il motivo dell’esclusione stavolta non è, fortunatamente, legato a guai fisici. La scelta è infatti dettata dall’avvicinarsi degli Australian Open, e dall’incremento di casi per Covid-19. Visti i rigidi protocolli che i giocatori dovranno seguire per partecipare allo Slam in terra austriaca, Murray ha preferito evitare di viaggiare in questo momento. Si dovrà aspettare ancora, per vederlo in azione.

Andy Murray tuttavia non è il solo ad aver rinunciato al Delray Beach. Insieme a lui, a dare forfait anche l’altro britannico presente in tabellone, Daniel Evans. Anche Kei Nishikori, dato per partecipante, non ci sarà alla ripartenza stagionale. Visti i tanti impegni ravvicinati, l’Australian Open in primis e poi i tornei di Rotterdam, Marsiglia, Dubai e Miami, Kei ha preferito rinunciare. Al netto dei guai fisici della scorsa stagione e di una forma da recuperare, la scelta sembra delle più sagge. Completano il quadro dei ritiri dal main draw il tedesco Dominik Koepfer, l’argentino Federico Delbonis e lo svedese Mikael Ymer.

Defezioni dell’ultimo minuto sono quelle dei due canadesi, annunciati come sicuri protagonisti del torneo. Il primo ad aver dato forfait è il numero 14 al mondo Milos Raonic, dato come favorito per il successo finale. Insieme a lui, il torneo americano perde un altro protagonista annunciato: Vasek Pospisil. E proprio pochi minuti prima che uscisse il tabellone ufficiale, un’altra clamorosa defezione: Reilly Opelka. Non ci sarà quindi il detentore del torneo, che adesso attende un nuovo vincitore.

Cercasi favorito per la vittoria, Mager l’unico italiano

Gianluca Mager - Photo Credits: twitter/@sportlive
Gianluca Mager – Photo Credits: twitter/@sportlive

A questo punto, visto le defezioni che hanno escluso gran parte dei protagonisti, è caccia al vincitore. Mancando un vero e proprio favorito, in più di qualcuno possono sperare nel successo finale. Sicuramente il francese Adrian Mannarino e il polacco Hurbert Hurkacz sono in prima linea, così come lo statunitense John Isner. Non ci sarebbe da sorprendersi se vi foste, tuttavia, qualche sorpresa inaspettata. In questo senso, Frances Tiafoe può sicuramente dire la sua.

Il solo italiano ai nastri di partenza dell’ATP 250 di Delray Beach è Gianluca Mager. Attualmente numero 100 del mondo, il giocatore ligure punta a ripetere quanto di buono fatto vedere all’inizio della scorsa stagione. Finalista all’ATP 500 di Rio, e giunto al suo best ranking alla posizione numero 77, non ha saputo affrontare al meglio la ripartenza post Covid-19. E viste le numerose ed importanti defezioni, non è detto che non possa regalarci sorprese e lottare fino all’ultimo sul suolo americano.

Main Draw Delray Beach - Photo Credits: twitter/@Hurberthurkaczupdates
Main Draw Delray Beach – Photo Credits: twitter/@Hurberthurkaczupdates

MATTEO PROIETTI

Per le foto:
https://twitter.com/sportli26181512/status/1231280025623621632

Back to top button