Games

Deltarune – Toby Fox rilascia dettagli sul suo completamento

In occasione del quinto anniversario di Undertale, il suo creatore Toby Fox rilascia dettagli sul completamento di Deltarune, il “consanguineo” del suo primo lavoro.

Uscito il 15 settembre 2015, Undertale è diventato uno dei giochi simbolo del videogioco indie. Partito praticamente dal totale anonimato, è diventato celebre grazie al suo peculiare gameplay, all’umorismo, alle tematiche e al coinvolgimento emotivo generato nei giocatori. Undertale ha vinto diversi premi ed il suo successo è stato tale da spaventare il suo stesso creatore, Toby Fox. Il quale, nel 2018, aveva rilasciato il primo capitolo della sua seconda creatura, Deltarune, di cui ha voluto parlare sul sito ufficiale di Undertale.

Completamento ancora lontano

Deltarune
Il combattimento con King – Photo credits: web

Tramite un lungo comunicato, Toby Fox ha informato i fan della situazione relativa al completamento di Deltarune.
Dopo aver ringraziato i fan per averlo seguito negli ultimi cinque anni, ha spiegato che Deltarune è un videogioco più complesso da realizzare del suo predecessore, in particolar modo per questioni grafiche e di gameplay. Tuttavia, nonostante tali difficoltà, è riuscito a completare pressoché tutti i dialoghi dei personaggi e delle cutscene e le musiche. Quasi tutti gli eventi e le battaglie, inoltre, sono state strutturate. Il secondo capitolo è quasi completo (ha postato anche alcuni screenshot) e verrà ultimato entro la fine dell’anno, mentre il terzo e i successivi sono ancora un work in progress. Ha anche affermato che nel marzo 2019 ha provato un nuovo programma per creare il videogioco, ma alla fine è tornato a Gamemaker Engine 2.

A questo, ha aggiunto che un team di tre persone lavora con lui quotidianamente, ed è aiutato anche, per gli sprite, da Temmie Chang, con cui aveva già collaborato in Undertale. Contribuiscono alla produzione anche altri part-timer. Tuttavia, Fox ha anche spiegato che, a causa dell’eccessiva attività, i suoi polsi sono notevolmente peggiorati, al punto tale da non permettergli più di suonare il pianoforte. Nonostante vari stratagemmi che gli hanno permesso di continuare a lavorare, Fox crede che dopo il termine dell’emergenza Covid, ricorrerà probabilmente ad una operazione per riparare i propri polsi.

Piani futuri

Per evitare di affaticarsi eccessivamente e velocizzare la produzione, Fox ha annunciato la volontà di assumere altri collaboratori. Ha rilasciato una lista di qualità e qualifiche richieste, oltre a una serie di richieste relative a quali lavori in particolare sono richiesti. Quindi, ha ringraziato ancora i fan per gli ultimi cinque anni.

Da notare che, durante l’annuncio, ha definito Deltarune come parte della “Undertale series“: che questo significhi che vedremo altri seguiti dopo Deltarune?
Inoltre, nonostante due anni fa avesse dichiarato di voler rilasciare il gioco per intero, nell’annuncio dice di voler rilasciare il secondo capitolo una volta che sarà totalmente terminato. Una scelta comprensibile, per non dilatare troppo i tempi.
Se come detto, il secondo capitolo è quasi completo e verrà ultimato entro la fine dell’anno, è possibile che uscirà nel gennaio 2021. Non ci resta che attendere.

Seguici su Facebook!

Back to top button