Diablo 4: le scene del video BlizzCon 2021 sono in-engine

La BlizzCon è terminata solo pochi giorni fa e noi ancora non ci siamo ripresi da Diablo 4 e da tutti gli altri annunci che si sono susseguiti.

Proprio parlando di Diablo, il trailer ha immediatamente catturato l’attenzione di tutti, e l‘Art Director di Blizzard John Mueller ha voluto regalarci qualche preziosissima informazione, proprio parlando ai microfoni di PCGamesN.

Durante l’intervista, Muller ha infatti dichiarato che il video che ha fatto trattenere il fiato all’intera BlizzCon, è realizzato interamente con il motore grafico del gioco.

Un altro piccolo tassello si aggiunge quindi al quadro, e contribuisce a far prendere forma all’immenso mosaico che sta dando vita al nuovo gigante degli RPG, e ovviamente non fa altro che aumentare l’hype.

Nel corso della chiacchierata, l‘Art Director ha inoltre speso alcune parole nel lodare la lunga tradizione di esperienze cinematografiche della Blizzard, del quale il cosiddetto Trailer del Tagliagole è solo l’ultimo piccolo capolavoro.

non so davvero come il nostro team interno che realizza queste esperienze cinematiche sia riuscito a fare quelle cose incredibili, perché noi sviluppatori non sappiamo fare molte di quelle cose

Per concludere, Muller si è soffermato sull’incredibile lavoro che si sta facendo in Diablo 4 e della straordinaria possibilità di prevedere una modifica dinamica all’interno dei video in-engine, in modo che possano adattarsi alle modifiche apportate dal giocatore sul personaggio.

In questo modo sia le personalizzazioni estetiche che quelle di equipaggiamento potranno essere riportate all’interno delle scene cinematiche, proprio perché per farle verrà utilizzato lo stesso motore grafico del gioco.

Non ci resta che attendere Diablo 4 con l’acquolina in bocca e aspettare per vedere quali altre sorprese verranno svelate nel corso del tempo.

Antea Ruggero

 Seguiteci sulle nostre pagine Facebook Instagram

© RIPRODUZIONE RISERVATA