Gossip e Tv

Diodato, chi è la nuova fidanzata Greta Zuccoli

Dopo la fine della storia d’amore con Levante, Diodato si è legato a Greta Zuccoli, classe 1998, cantante di Napoli. I due si sono innamorati sul palco nell’estate del 2020: lui l’aveva scelta come vocalist per il suo tour. Al confine tra il trip hop e il cantautorato italiano, la voce di Greta Zuccoli è da subito riconoscibile e arriva a toccare le corde più profonde dell’anima. Greta ha avuto un percorso insolito e ricco di collaborazioni importanti che l’hanno portata in breve tempo a percorrere la strada da solista. Nasce con i Greta & The Wheels, band partenopea di cui è la fondatrice. Nella sua musica risuonano echi brit – folk che si fondono con la melodia italiana. Scoperta da Damien Rice, quasi per caso, durante un concerto del cantautore irlandese, Greta ha duettato con lui all’ Olympia di Parigi e per tutta la durata del tour estivo in barca a vela, “Wood Water Wind Tour”. Greta partecipa al film “Il ladro Di Giorni” di Guido Lombardi con Riccardo Scamarcio, cantando dal vivo la canzone “Un’altra vita o ieri” in una scena in cui figura assieme ai protagonisti.

La sua voce ritorna nel brano “Stolen Days” che accompagna i titoli di coda del film. Collabora, inoltre, in qualità di cantante al progetto di Amnesty International Eleanor’s Dream, che la vede ospite di vari eventi in tutta Europa. Nell’estate del 2020 partecipa al tour estivo del cantautore Diodato “Concerti di un’altra estate”, come membro della sua band.

Proprio il vincitore di Sanremo 2020 l’ha fortemente voluta come corista del suo tour e in diverse occasioni ha espresso tutto il suo interesse per la carriera della giovanissima interprete. Proprio la Zuccoli sui social ha scritto: “concerti di meraviglia, bellezza e pura sincerità. Parlando un po’ in quei giorni, abbiamo scoperto di avere tanti ascolti in comune, ed abbiamo poi deciso di cantarla in occasione del suo tour nei ‘Concerti di un’altra estate’. È stato molto emozionante ritrovarsi dopo tanto tempo su un palco e poterla cantare insieme, in quella dimensione un po’ ‘fuori dal tempo’”.

Che dire i due sembrerebbero sicuramente molto uniti ed affiatati, ma potrebbero anche solo essere grandi amici. Intanto a sparigliare la carte ci ha pensato proprio Diodato durate un evento musicale quando si è lasciato scappare: ” ringrazio tra i tanti Claudio Ongaro, che oltre a essere il mio manager è anche il mio attuale fidanzato, finalmente lo abbiamo detto”. Una battuta, ripetuta più volte, che potrebbe suonare come una verità nonostante l’artista sia sempre stato molto restio a parlare della sua vita privata.

Back to top button