MetroNerd

Disney Plus sbarca in India. Arrivo anticipato anche in Italia?

Disney Plus è pronto a rivoluzionare il mondo dello streaming. Anticipando i tempi d’arrivo. Almeno in Asia. La nuova piattaforma che da programmi dovrebbe arrivare in Italia il 24 marzo 2020 (ecco il super sconto valido un anno per vedere Disney Plus con Metropolitan Magazine) è sbarcata anticipatamente in India con 18 giorni d’anticipo rispetto alla tabella di marcia. Le problematiche inerenti al Coronavirus, con obbligo di rimanere a casa per tantissimi italiani, potrebbe accelerare l’arrivo del colosso video di Topolino anche nel nostro Paese?

Disney Plus: l’arrivo nella patria di Bollywood

La nuova piattaforma streaming sbarca in India. La già presente Hotstar è stata rinominata Disney Plus Hotstar come parte del pacchetto. Questo pacchetto indiano comprendeva news, films, serie tv, sport e altri contenuti premium ma, attualmente, sono stati anche aggiunti contenuti Disney, Marvel, National Geographic e Dinsey Originals. Tutte aggiunte che saranno disponibili per tutti gli abbonati. Ma che cos’è la piattaforma Hotstar? È un servizio leader nel settore dello streaming che vanta più di 300 milioni di utenti che è divenuto, nel tempo, un grande rivale di Netflix e Amazon Prime Video.

Disney Plus

Il Coronavirus “aiuta” la diffusione in Italia del nuovo colosso Disney?

Disney Plus arriva in soccorso dei tanti italiani costretti a casa per le restrizioni emanate dal Governo di Conte? La minaccia portata dal Coronavirus, in effetti, potrebbe essere il perfetto fertilizzante per la diffusione anticipata della piattaforma streaming di Topolino. Tutti i nostri connazionali saranno costretti a restare a casa il più possibile per evitare nuovi contagi. L’anticipazione del debutto del nuovo progetto Disney potrebbe aiutare i cittadini nostrani a far trascorrere più velocemente il tempo passato a casa.

Per il momento non è arrivata nessuna comunicazione in merito: Disney Plus, ad oggi, debutterà in Italia il 24 marzo 2020. Come da programma.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button