Musica

Don’t Speak, la fine di un amore cantato da Gwen Stefani

Non è facile trasmettere ciò che si prova tramite una canzone. Spesso lo stato d’animo di un’artista viene totalmente rovesciato dagli ascoltatori.
Con la canzone Don’t Speak, tuttavia, è difficile che ciò accada. E’ fortemente presente la componente malinconica sin dall’inizio, con quel “You and me used to be togheter” accompagnato da una melodia cupa, quasi tenebrosa.
Il brano fa parte dell’album Tragic Kingdom della band statunitense No Doubt. Alla voce c’è Gwen Stefani, cantautrice dal timbro limpido e graffiato e con una forte espressività vocale.

womoms.com

La canzone è stata scritta da Gwen Stefani e dal fratello Eric e prodotta da Matthew Wilder. Oltre ai musicisti della band, ha collaborato Melissa Hasin, che nel brano suona il violoncello.
Il brano è stato nominato come “canzone dell’anno” e “miglior performance pop (gruppi musicali)” ai Grammy Awards 1998. Ha ottenuto anche una nomination agli MTV Europe Music Awards 1997 come “best song” (e anche “best new act” per la band). Don’t Speak è inoltre Disco d’oro in Austria, Francia, Paesi Bassi, Italia e Svezia, oltre che Disco di platino in Australia, Belgio, Germania, Norvegia, Regno Unito, Svizzera.

Don’t Speak e l’amore finito tra Gwen Stefani e Tony Kanal

Come si può facilmente intuire dal testo, il brano si ispira alla fine di una relazione, quella tra la cantante Gwen Stefani e il bassista Tony Kanal, durata sette anni. Anche il video esprime appieno il significato della canzone. Diretto da Sophie Muller, il videoclip di Don’t Speak si svolge in un garage, ma al centro della scena c’è il volto di Gwen Stefani. Anche Tony Kanal è presente nel video. All’inizio prende un’arancia da un albero e alla fine del video rimette l’arancia al suo posto. Durante le trasmissioni del video, normalmente queste scene sono state tagliate, poiché si svolgono prima dell’inizio della canzone.Il video ha vinto il premio come “miglior video di un gruppo” agli MTV Video Music Award 1997.

Don’t Speak è una canzone dalla fortissima carica emotiva, struggente, passionale. Molto popolare in tutto il mondo, il brano dei No Doubt tuttavia non è mai entrato nella Billboard Hot 100. E’ riuscito tuttavia a raggiungere le vette delle classifiche in tantissimi Paesi: Regno Unito, Irlanda, Canada, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera, Germania, Norvegia, Svezia, Danimarca e Lituania. Ha guadagnato inoltre la prima posizione nella European Hot 100 Singles, dove vi è rimasto per nove settimane. In Australia il singolo è rimasto in vetta alle classifiche per ben otto settimane. Insomma, Don’t Speak è una di quelle canzoni d’amore che non possono rimanere inascoltate: mettete play e lasciatevi trasportare dall’emozione di Gwen Stefani.

Nicole Ceccucci

Seguici su:
instagram
facebook
spotify
twitter
Metropolitan Music

Back to top button