Doom Patrol su Netflix: novità per il mondo DC

DoomPatrol, particolarissimo super gruppo DC, diventerà una serie TV su Netflix. Lo spinoff di Titans sarà prodotto da Greg Berlanti, con Stargirl e Swamp Thing. Vediamo altri personaggi, crossover e curiosità della serie.

Doom Patrol è la nuova serie tv annunciata per DC Universe, il servizio streaming marchio DC Comics: la serie debutterà sulla piattaforma a partire dal 15 febbraio 2019 con un episodio a settimana.
Doom Patrol comprenderà una prima stagione di 13 episodi da un’ora, e sarà basata sui personaggi DC disegnati da Arnold Drake, Bob Haney e Bruno Premiani.

Qualche informazione generale:

Ambientata dopo degli eventi di Titans (di cui abbiamo fatto un’accurata recensione per rinfrescarvi la memoria!), la serie proporrà in chiave contemporanea uno dei gruppi di supereroi DC più particolare: si tratta degli emarginati RobotmanNegative ManElasti-Girl e Crazy Jane, guidati dallo scienziato folle dottor Niles Caulder (The Chief).

Personaggi del Cast della serie.

Supereoi non così “super”: traumi e dolore per i personaggi.

Ciascun membro della Doom Patrol ha subito un incidente orribile che lo ha portato ad ottenere un potere sovrumano rimanendo per sempre sfigurato da questo trauma, portandolo a sentirsi rifiutato dalla società. Riuniti dal Capo, ognuno di questi supereroi darà un nuovo scopo alla propria esistenza: indagare sui fenomeni più inspiegabili e misteriosi e proteggere la Terra da ciò che minaccia la sopravvivenza del genere umano.

Questo team di supereroi avrà un forte spessore spicologico.

Doom Patrol riunisce “mostri” formidabili che vogliono consegnare al mondo una nuova consapevolezza nei confronti di chi è diverso o emarginato; nonostante siano stati relegati ai margini della società, questi eroi sceglieranno di usare i poteri scaturiti dal loro trauma non per vendicarsi ma per fare del bene, difendendo coloro che li hanno fatti sentire invisibili. A chiamarli all’azione ci sarà Cyborg, membro della Justice League che affiderà ai membri della Doom Patrol una missione impossibile da rifiutare: una volta accettata la vita di ciascuno di loro non sarà più la stessa.

Doom Patrol a fumetti: the Chief ripara Robotman – Source: Google

Un produttore di spicco, Greg Berlanti.

In questi anni il produttore Greg Berlanti avrà ben 14 serie tvdi cui occuparsi. Sono tre le novità annunciate agli Upfronts 2018 di New York: God Friended MeThe Red Line presso l’emittente CBS e All-American per The CW. A questi si aggiungono You e Chilling Adventures of Sabrina (già rinnovato per due stagioni), entrambe in arrivo su Netflix, mentre per il servizio streaming DC Universe si occuperà anche di Titans assieme Black Lightning per la seconda stagione, Riverdale per la terza stagione, Supergirl e Legends of Tomorrow per la quarta stagione, The Flash per la quinta stagione e Arrow per la settima stagione. Conferma anche dall’emittente NBC per Blindspot, che in autunno inaugura la sua quarta stagione.

Netflix non rinuncerà ai suoi supereroi!

Tra le serie originali della piattaforma vediamo TitansMetropolis Swamp Thing. Grande attesa anche per le prossime uscite di Marvel Television: Cloak and Dagger e New Warriors, e se i Defenders rimarranno su Netflix con nuove stagioni ancora per molto tempo, il servizio streaming Disney in arrivo a fine 2019 avrà tra i suoi titoli una nuova serie basata sui supereroi Marvel, oltre serie live-action su Star Wars e su High School Musical. Tra la fine dell’anno e inizio 2019 Netflix lancerà The Umbrella Academy con Ellen Page e Kate Walsh, mentre Amazon ha in cantiere The Boys con Chace Crawford.
La lotta per i supereroi e è ardua, ma sembra che netflix non rinuncerà a nessuno dei suoi titoli. Restiamo in attesa!

SEGUICI SU
FACEBOOK
INSTAGRAM

© RIPRODUZIONE RISERVATA