Motori

DTM | Auto ibride in arrivo nel 2021

L’ex pilota di F1 e presidente DTM Gerhard Berger, valuta un possibile arrivo del motore ibrido nella categoria del campionato turismo tedesco.

DTM auto ibride – Tutte le categorie motoristiche stanno abbandonando l’idea di montare il solo motore endotermico. Anche la Indycar prossimamente progetterà monoposto ibride dal 2021. Sull’argomento “ibrido” sembra essere favorevole il presidente del DTM Gerhard Berger.

Le auto ibride arriveranno anche nel DTM. Gerhard Berger è favorevole al cambiamento, evidenziando soprattutto come le auto a motore ibrido siano vantaggiose, garantendo ottime prestazioni. Fa l’esempio del WEC, che ha reso alte le prestazioni delle vetture. A patto però che la cosa non sconvolga troppo il fascino delle auto da DTM. Favorevole si, ma non troppo insomma.

Gerhard Berger presidente DTM approva le auto ibride nel DTM – Photo Credit: SnapLap

DTM auto ibride – Berger critica il motore elettrico

Se Gerhard Berger è favorevole alle DTM con motore ibrido, è riluttante all’idea di una competizione full-electric. Nico Rosberg ha detto che anche il DTM – un po’ come tutte le competizioni motoristiche – è destinato ad investire sull’elettrico, ma il presidente DTM dice la sua:

“Il DTM è da sempre sinonimo di spettacolo ed emozione, finché avremo modo di mantenere in vita questi regolamenti non metteremo a rischio la nostra storia per contenere i costi. Non è di certo un’offesa, ma per una Formula E, pur essendo un prototipo, il fascino delle DTM resta inarrivabile. Grazie all’altissimo livello tecnologico, inoltre, questo campo di gara si trasforma in un vero e proprio laboratorio per i costruttori dove questi possono studiare soluzioni da applicare alla produzione in serie. Abbiamo ancora molto da dire primi di arrenderci alle ‘emissioni 0’.”

Gerhard Berger – Presidente DTM
Secondo Rosberg il DTM necessita di auto elettriche per sopravvivere – Photo Credit: EuroCar News

Numerose novità investiranno il campionato DTM da cui a breve, ma di certo l’elettrico non è lontanamente nei piani del presidente e dell’intera commissione del DTM.

SEGUICI SU:

Back to top button