DTM Hockenheim: Paffett e la Mercedes in pole position

Classifica nuovamente stravolta rispetto alle FP2 con una Mercedes in pole position, guidata da Paffett, e due BMW subito alle sue spalle. Bene Edo Mortara 7°.

Nei primi 10 minuti di qualifica di gara 1 Gary Paffett ha fatto subito segnare la miglior prestazione con Timo Glock alle sue spalle. Questo ha dimostrato il buon comportamento della Mercedes su questo circuito, sottolineato dalla migliore prestazione di di Resta nelle FP1 e il 2°e 3°posto di Werlhein e Auer nelle FP2. Ottimo anche il 4°posto di Werlhein alla sua prima qualifica dopo il ritorno in DTM. Tra le Audi solo Renè Rast in top ten nella prima frazione . Tra i rookie continua a stupire Joel Eriksson, 8°a 10′ dal termine. Male invece Edo Mortara solo 17°. In difficoltà le Audi.

Classifica provvisoria a 10 minuti dal termine

Nell’ultimo shoot-out nessuno è stato in grado di battere il tempo di Paffett che si è assicurato la sua prima pole stagionale. Alle spalle del pilota della Mercedes le due BMW di Marco Wittmann e Timo Glock che ha pagato un gap dal compagno di marca di soli 5 millesimi. Al fianco del tedesco scatterà Lucas Auer. L’austriaco è riuscito a precedere la vettura gemella del rientrante Pascal Wehrlein, oggi quinto con un ritardo dalla pole di due decimi e dietro ad Auer per appena 2 millesimi.

4 Mercedes su 6 in top ten ad alternarsi con le BMW (solo Eng fuori dalla top ten) mentre a salvare l’onore in casa Audi, il campione in carica Renè Rast con il 9°tempo. Edo Mortara è riuscito a raddrizzare un weekend che fino alle FP2 lo aveva visto fuori dalla top ten e all’ultimo tentativo è riuscito a piazzare il giro buono e ad ottenere il 7°posto in griglia, davanti a Bruno Spengler. A chiudere la top ten Joel Eriksson a soli 19 millesimi dal Renè Rast.

Griglia di partenza

 

Tra poco più di un quarto d’ora scatta gara 1; qui il link per seguire la gara in diretta https://www.youtube.com/watch?v=9MFSIznojZo

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA