Motomondiale

Ducati spaziale nelle qualifiche di Le Mans: Rossa favorita nel GP Francia?

Adv

Due proiettili rossastri in pista, una nuova temporalesca cremisi sul paddock. La giornata di ieri è stata il palcoscenico perfetto per la Ducati che, nelle Qualifiche del Gran Premio di Le Mans, si è presa la grande soddisfazione di piazzare i piloti del team principale nelle prime due posizioni: pole position per Francesco Bagnaia, secondo piazzamento per Jack Miller. Soddisfazione totale espressa proprio dai due protagonisti della prova cronometrata più importante in questo weekend di MotoGP ospitato dalla Francia. Ecco cosa hanno detto i due centauri del team.

Ducati, le dichiarazioni di Francesco Bagnaia e Jack Miller dopo le Qualifiche a Le Mans

Prima pole Ducati a Le Mans? Bene, sono contento. Più che altro per me, perché parto primo. La moto sul time attack è veramente forte e riusciamo a sfruttarla bene, è così dall’anno scorso – ha detto Francesco Bagnaia a fine Qualifiche . Ero preoccupato perché stamattina mi ero trovato benissimo, mentre stamattina abbiamo fatto una modifica che non mi entusiasmava. Non riuscivo a fermare la moto, andavo sempre lungo. Per la qualifica siamo andati nella direzione opposta e mi sono trovato benissimo. Ho ritrovato sia il feeling che la pole. Sono molto contento. Sarà complicato scegliere le gomme della gara, ma ci penseremo poi“.

Io e Pecco abbiamo un passo speciale soprattutto in qualifica e oggi sono riuscito ad accettare un suo aiuto. Lui mi ha dato una mano questo pomeriggio – ha detto Jack Miller di Ducati a fine prove cronometrate a Le Mans. Sapevo che il suo ritmo era migliore del mio. Io da solo ho fatto 30.8, c’era bisogno di qualcosa in più. Sono riuscito a prendere lui come punto di riferimento e lui ha fatto un giro bellissimo. Vedere un giro così, da dietro, è spettacolare. Gran lavoro del team, speriamo di ripeterci domani“.

(Pagina Facebook Francesco Bagnaia)

Related Articles

Back to top button