Gossip e Tv

È finita la storia tra Paola Turci e Francesca Pascale

È finita la storia tra Paola Turci e Francesca Pascale. Il sito Dagospia racconta che il rapporto tra la cantante e la ex compagna di Silvio Berlusconi sarebbe arrivato alla conclusione.

Qualche mese dalle foto che ritraevano Paola Turci e Francesca Pascale mentre si scambiavano baci e gesti affettuosi in barca, il sito Dagospia racconta che la loro storia sarebbe arrivata al capolinea. La cantante dopo mesi tornerà in televisione per la prima volta, il prossimo 11 gennaio su Rai1, ospite di “Penso che un sogno così”, lo show di Giuseppe Fiorello prodotto dalla Friends&Partners di Ferdinando Salzano, agenzia di cui fa parte anche la Turci.

Dopo le immagini pubblicate la scorsa estate dal settimanale Oggi, Paola Turci e Francesca Pascale non hanno mai rilasciato dichiarazioni in merito al loro rapporto che adesso si sarebbe concluso. Di loro, invece, nei giorni seguenti alla pubblicazione delle foto che le mostravano molto unite hanno parlato Luxuria, Alessandro Cecchi Paone e Federico Fashin Stylist.

“La libertà è sinonimo di felicità. Sono loro amico, non ne sapevo nulla, se è come si vede dalle foto sono felice per loro”, era stato il commento dell’hairstylist delle vip; “Le ho mandato un messaggio affettuoso e mi ha ringraziato”, aveva poi raccontato Cecchi Paone riferendosi al suo rapporto con Francesca Pascale: “Che viva la sua storia alla luce del sole è enormemente importante: l’accettazione dell’omosessualità maschile è passata, quella dell’omosessualità femminile no. Ci sono donne famose che fanno politica o spettacolo e ancora si nascondono”.

“La sento felice, spero che il chiacchiericcio non rovini un rapporto appena iniziato”, le parole di Luxuria che in un’intervista parlò dell’amica Francesca Pascale: “So che Paola ci è rimasta molto male per le foto del bacio… che poi il servizio non era concordato, sono state davvero paparazzate”.

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
Back to top button