PaperNerd

Edizioni Piemme presenta Goodwill di Manlio Castagna

Dal 25 gennaio in tutte le librerie d’Italia arriva il romanzo Goodwill, di Manlio Castagna, il prequel ufficiale di Mercy, il fumetto horror di Mirka Andolfo di ispirazione lovecraftiana che negli anni ha conquistato i lettori e la critica in 18 paesi con la sua storia di intrighi, paura, uomini e mostri.

La storia di Mercy e dei suoi “Sconosciuti” trova nell’opera di Manlio Castagna le sue origini, andando a espandere il ricco immaginifico dell’universo narrativo di Mirka Andolfo attraverso gli occhi di Goodwill, lo Sconosciuto maggiordomo di Lady Hellaine.

Ambrosius Goodwill è un personaggio complesso e molto affascinante sia da leggere che da raccontare. Esplorare la genesi di Mercy attraverso gli occhi di uno Sconosciuto appena arrivato nel nostro mondo, in tutti i sensi, è stato entusiasmante. Lavorare a stretto contatto con Mirka un’esperienza che mi ha stimolato sin da subito, anche perché ho sempre ammirato il suo talento. Credo che Goodwill e la sua storia appassioneranno sia i lettori di Mercy sia coloro che si avvicinano a questi personaggi per la prima volta.

Manlio Castagna

Goodwill: sinossi

In una livida alba di novembre del 1851, dopo un viaggio di sette mesi, i coloni approdano a quella che diverrà Seattle. Speranza, felicità e disperazione si mescolano alla pioggia che li inzuppa fino alle ossa.  È in questa comunità di uomini e donne volenterosi che nasce il piccolo Ambrosius Goodwill. La sua infanzia trascorre serena finché all’età di quattro anni, giocando nel bosco, il bambino sparisce. Resta lontano da casa per una settimana. A nulla serve battere la foresta palmo a palmo, e il Viaggio di Conoscenza intrapreso dal grande sciamano indiano per ritrovare tracce del bambino non dà risposte rassicuranti. 

Poi, in una giornata di tempesta, Goodwill riappare sulla soglia di casa. Ma non è più il bambino spensierato di prima: sembra non soffrire la fame, il freddo, non sentire il sonno né provare emozioni.  E quando a Seattle cominciano ad accadere tragedie che coinvolgono tutta la comunità, si dice che sia proprio quel bambino a portare la sventura… Ambrosius Goodwill, dicevano le voci, era stato all’inferno ed era tornato portandosi dietro la morte.

L’autore

Manlio Castagna è sceneggiatore, regista, critico cinematografico e da oltre vent’anni è nell’organizzazione del festival di Giffoni, di cui dal 2007 al 2018 è stato vicedirettore artistico. Ha esordito nella narrativa con la trilogia bestseller Petrademone, edita da Mondadori e tradotta in varie lingue. Recentemente ha pubblicato Le belve, scritto con Guido Sgardoli, I venti del Male, La notte delle malombre (Menzione Speciale al Premio Cento 2021), Alice resta a casa, scritto con Marco Ponti, e 116 film da vedere prima dei 16 anni.

E stato un vero onore lavorare con un autore come Manlio Castagna nell’espandere l’universo di Mercy con Goodwill. Per me, e per Arancia Studio, è fondamentale far crescere i nostri universi narrativi affidando a esperti professionisti dei vari media. Mi emoziona sempre osservare la creatività e l’ingegno nell’evolvere i mondi e le storie che abbiamo creato attraverso diversi linguaggi e forme, proprio come ha fatto Manlio con Mercy.

Mirka Andolfo, Autrice di Mercy e Art Director di Arancia Studio

Dario Bettati

Laureato in Teorie e Pratiche dell’Antropologia e laureato magistrale in Discipline Etno-Antropologiche. Studioso e appassionato delle “declinazioni” più contemporanee e "Pop" della cultura e della società, divulgatore scientifico, ma soprattutto un grande e grosso NERD.
Back to top button