Musica

Elton John rimanda due concerti a causa del Covid

Adv
Adv

A distanza di pochi giorni dall’inizio del Farewell Yellow Brick Road, Elton John si è visto costretto a posticipare due date della sua tournée d’addio alle scene a causa della sua positività al Covid. A comunicare la triste notizia ai fan è stato l’artista stesso, attraverso una storia sul suo profilo Instagram ufficiale. Per fortuna, almeno stando alle sue parole, si trova in buone condizioni di salute e potrà presto tornare ad esibirsi. Per di più, ha dichiarato che i concerti rinviati, uno previsto per la giornata di ieri e l’altro per oggi, saranno ri-calendarizzati e coloro che avevano acquistato i biglietti potranno tranquillamente riutilizzarli.

Elton John: “Mi aspetto di tornare sul palco nel weekend”

Sarebbe dovuto essere un ritorno in pompa magna, soprattutto perché si sarebbe trattato dell’ultimo, perlomeno in questa chiave. Era così che Elton John aveva annunciato il tour con il quale avrebbe salutato quelli che lo seguono da moltissimo tempo. Sebbene l’emergenza pandemica da Coronavirus abbia messo duramente alla prova la buona riuscita dell’evento, tant’è che era già stato posticipato per due anni, il debutto dello scorso 19 gennaio lasciava ben sperare. Sfortunatamente, però, qualcosa è andato sorto. E alla fine, il virus ha colpito anche lui.

Ad ogni modo, ha fatto sapere di aver “fortunatamente” completato il ciclo di vaccinazione primario e di aver ricevuto persino la dose booster. Difatti, sembra che la sua sintomatologia sia piuttosto lieve, il che, secondo lui, gli permetterà di rimettersi in careggiata tra non più di qualche giorno. La decisione di fermare momentaneamente le sue performance deriva dalla sua volontà di volersi e voler mantenere il suo team lontano da qualunque rischio ulteriore. “È sempre un’enorme delusione rinviare gli show e mi dispiace per chi avrà problemi per questo, ma voglio tenere me stesso e il mio team al sicuro” ha per l’appunto spiegato. “Per fortuna ho fatto il vaccino e la dose booster – aggiunge – i miei sintomi sono lievi e mi aspetto di tornare sul palco nel weekend, in Arkansas. Come sempre, grazie per il vostro amore e il vostro supporto, non vedo l’ora di rivedervi!“.

Il Farewell Tour sarebbe dovuto andare in scena fino all’estate del 2023, alternandosi tra Europa e America. Ma visti i recenti sviluppi, non sappiamo se i piani cambieranno. Tutto sommato, questo piccolo intoppo a parte, il cantante si dice estremamente fiducioso e positivo, e non noi possiamo far altro che inviargli i nostri migliori auguri di una pronta guarigione.

Scritto da Diego Lanuto.

Per rimanere aggiornato sulle ultime news, seguici su: Facebook, Instagram, Twitter.

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button