Calcio

Enzo Maresca, fiducia a tempo dal Parma: serve una vittoria con il Cittadella

Sette punti dalla promozione diretta in Serie A. Quattro lunghezze dalla zona playoff. Tre punti incamerati nelle ultime cinque di campionato: zero vittorie, tre pareggi e due sconfitte. L’ultimo ko nella trasferta di Reggio Calabria contro la Reggina. Il Parma di Enzo Maresca non riesce a decollare in questo campionato di Serie B ed i favoriti assoluti alla vittoria finale si ritrovano, attualmente, mestamente al quindicesimo posto della graduatoria. A pari punti, per chiarirci, con la zona playout. Un avvio disastroso impronosticabile per una formazione che possiede individualità che, per la cadetteria, sembrano essere un lusso. La dirigenza dei Ducali riflette sul tecnico: servono risposte immediate a livello di risultati già con il Cittadella. In palio c’è la permanenza in Emilia Romagna per l’ex allenatore dell’Under 23 del Manchester City.

Parma sempre più in difficoltà: Enzo Maresca deve dare risposte convincenti

Il summit c’è stato. Il nome di Enzo Maresca è stato discusso. La decisione, però, è stato rimandata alla prossima sfida. Il presidente Kyle Krause, secondo quanto riportato da Tuttosport, crede fortemente nel suo allenatore, ma è pronto a scaricarlo in caso di brutto risultato contro il Cittadella nel prossimo turno di Serie B. Il match di giovedì, che gli emiliani giocheranno al Tombolato, potrebbe essere determinante per il futuro del tecnico. In caso di risultato positivo, il progetto andrebbe avanti con l’attuale allenatore. In caso di sconfitta, la fiducia a tempo potrebbe scaturire decisioni drastiche. Risultati. Ad Enzo Maresca servono terribilmente i risultati.

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – Pagina Facebook Pama Calcio)

Adv
Adv
Adv
Back to top button