Formula EMotori

ePrix Berlino 2019 | I Top & Flop di Metropolitan

Audi domina in casa in una gara ricca di sorpassi, agevolati dal pazzesco circuito del Tempelhof. Noi di Metropolitan, come ogni mercoledì, vi raccontiamo i 3 momenti Top e Flop del sabato elettrico.

Top & Flop ePrix Berlino 2019 – Di grassi vince partendo dalla terza posizione l’ePrix di Berlino, battendo Buemi partito dalla Pole e un agguerrito Vergne sul terzo gradino del podio.

Top & Flop ePrix Berlino 2019 – I 3 momenti Top

Di Grassi – Il vincitore spesso finisce nei Top dell’ePrix ma questa volta, Lucas, ha tirato fuori una gara capolavoro. Parte difendendo la terza piazza, attacca Vandoorne e dopo pochi giri passa anche Buemi, prendendosi la prima posizione. Poi impone un ritmo inarrivabile e gestisce fino alla fine, aiutato anche dalla Full Course Yellow.

Top & Flop ePrix Berlino 2019
Lucas Di Grassi esulta sullo splendido podio di Berlino – Photo Credit: Gianmarco Pieri, Metropolitan Magazine Italia

Vergne – Una gara pazzesca del francese che paga qualcosa in qualifica dai primi. Parte ottavo ma comincia subito una rimonta furiosa che lo porterà sul gradino più basso del podio. Sua anche la mossa del week-end con il francese capace di passare due auto appena dopo l’attivazione dell’Attack Mode

Top & Flop ePrix Berlino 2019
Lucas Di Grassi al comando della gara – Photo Credit: Angelo Balzaretti

Tempelhof – Un circuito disegnato con intelligenza e attenzione ad ogni minimo dettaglio. Tanti punti di sorpasso, posizionamento perfetto dell’attack mode e una pista difficile. Spostandoci sulla zona pubblica, l’organizzazione stupisce: eVillage posizionato sotto il bellissimo “tetto esterno” dell’aeroporto e il Festival organizzato da Rosberg nei vecchi hangar. Colpo grosso della Formula E!

Top & Flop ePrix Berlino 2019 – I 3 momenti Flop

Venturi – Week-end difficile per il team Venturi che porta a casa un zero dopo gli ottimi risultati delle scorse gare. Mortara meglio di Massa sia in qualifica che in gara: per il brasiliano ex Ferrari gara molto difficile con la vettura che ha perso prestazione dopo il contatto con il muro.

Top & Flop ePrix Berlino 2019
Edo Mortara torna nel paddock dopo le qualifiche – Photo Credit: Gianmarco Pieri, Metropolitan Magazine Italia

Bird – Ancora una gara sottotono per l’inglese che dopo un inizio di stagione pazzesco è praticamente (ma non matematicamente) fuori dalla lotta per il titolo. 25 punti di distacco dal compagno di team Frijns che con la Envision Virgin Racing continua a lottare per il campionato piloti.

Top & Flop ePrix Berlino 2019
Sam Bird con il musetto leggermente danneggiato – Photo Credit: Angelo Balzaretti

D’Ambrosio – Ne avevamo già parlato due settimane fa e nella preview di Berlino: continua il momento di difficoltà per Jerome che non trova passo gara e in qualifica continua a faticare. 45 minuti di agonia vicino alle Nio per il Belga che da leader del mondiale si ritrova in ottava posizione complessiva a 37 punti da Vergne.

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER:https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw

Back to top button