MovieNerd

Eternals: manca un mese all’uscita del film

Manca meno di un mese e potremo scambiarci le opinioni su “Eternals“, l’ultimo film di casa Marvel per cui i fan hanno grandissime aspettative, e che uscirà il prossimo 3 Novembre. Nel frattempo possiamo ingannare l’attesa col trailer (uscito finalmente anche col doppiaggio in italiano), che ci fa davvero ben sperare per l’atmosfera fra il magico e lo spaziale che si intravede aleggiare intorno ai personaggi nati nel 1978 dalle matite di Jack Kirby, e portati sullo schermo dalla regista Chloè Zhao (premio Oscar 2021 con Nomadland per il Miglior Film).

La storia che vedremo nel film si svolge sulla terra; l’arco temporale è successivo ad Avengers:Endgame e proprio il ripristino della popolazione terrestre darà il via alla minaccia che i nostri eroi cercheranno di scongiurare.

alcuni membri del cast e i loro corrispettivi nel Film Photo Credits: MAngaForever.net
Alcuni membri del cast e i loro corrispettivi nel Film Photo Credits: MangaForever.net

Nel trailer ci vengono presentati tutti gli Eterni, fra cui Ajax, interpretata da Salma Hayek; e Ikaris, interpretato da Richard Madden ( Robb stark in Game of thrones). Sempre dal cast di Game of Thrones, Kit Harrington interpreterà Dane Whitman, ovvero Black Night; mentre Angelina Jolie sarà Thena, l’Eterna in grado di generare armi grazie alla sua energia cosmica.

Quello che non passa inosservato in questa promo, è che il personaggio di Ajax nomini Thanos, il Titano Pazzo. Non dimentichiamoci che Thanos è un Eterno, figlio dei primi Eterni che hanno colonizzato appunto Titano, la luna di Saturno; e nato deforme a causa della “Sindrome Deviante”. Viste le sue origini sarebbe interessantissimo se in questo film ci fosse un breve richiamo alla sua storia, dato che rappresenta uno dei Villain più complessi della casa delle idee.

Baby Thanos Photo Credits: Nerdgate
Baby Thanos Photo Credits: Nerdgate

Il potenziale di questo film è davvero altissimo, in quanto gli Eterni sono fra i personaggi dell’universo Marvel meno conosciuti, e rientrano come i Guardiani della Galassia, tra i soggetti per cui l’MCU si era prefissato di fare più film; detto questo non resta che augurarsi che possa non deludere le aspettative.

Seguiteci sulle nostre pagine Facebook e Instagram

Carlotta Mione

Back to top button