Calcio

Euro 2020 Girone F, i verdetti: Francia e Germania ok, Rossi fuori

Adv

Euro 2020 girone F, al termine di una serata dalle tante emozioni, la Francia riesce a chiudere questo turno da prima in classifica, seguita dalla Germania. In terza posizione, invece, si piazza il Portogallo. Rossi e la sua Ungheria fuori a testa alta. Ecco cosa è successo sui due campi.

Germania-Ungheria 2-2: Goretzka salva Low

Germania pericolosa al 4′ con Kimmich, ma Gulacsi non si fa sorprendere. All’11’, però, con un colpo di testa acrobatico, Adam Szalai porta in vantaggio l’Ungheria, su assist di Sallai. La risposta dei tedeschi è veemente. Al 21′ colpiscono la traversa con Hummels e poco dopo, con Ginter, tornano a sfiorare la parità, ma Gulacsi è ancora protagonista. Gli ungheresi colpiscono in contropiede, i tedeschi non sono precisi sotto porta e al riposo la Germania è sotto di un gol. Nella ripresa gli uomini di Low attaccano con grande detrminazione, la squadra di Rossi si difende come può, ma al 66′ Havertz, dalla corta distanza, porta al pareggio i tedeschi. Due minuti dopo, tuttavia, Schafer riporta l’Ungheria in vantaggio. A sei minuti dal termine, tuttavia, Goretzka riporta definitivamente il punteggio in parità e l’Ungheria saluta Euro 2020.

Portogallo-Francia 2-2: (quasi) tutto dagli undici metri

Al 16′ Mbappé non sfrutta al meglio un ottimo pallone servito dalle retrovie e bravo è Patricio a respingergli il tiro. Quattro minuti dopo Ronaldo non trova la porta avversaria, con un sinistro dal limite dell’area. È al 23′, invece, che Lloris stende Danilo su un’uscita nella propria area. Lahoz concede il rigore e Ronaldo porta i lusitani in vantaggio. Sul finire del primo tempo, Semedo contrasta Mbappé, ai francesi è concesso un giro dal dischetto del rigore e Benzema riporta la sfida in parità. In avvio di ripresa, Benzema raddoppia per i francesi, ma in una serata da impazzire, al 59′ Ronaldo conquista un nuovo rigore per i suoi e dagli undici metri, riporta la gara sul 2-2. Nel prosieguo, Pogba sfiora la terza rete per i francesi, ma è destino che la sfida termini con un pareggio.

Il futuro a Euro 2020 delle prime tre

La Francia, da prima in classifica del girone, si sposterà a Budapest, dove dovrà confrontarsi martedì 28 giugno alle 21.00, con una delle migliori terze in classifiche. La Germania, invece, volerà a San Pietroburgo, dove mercoledì 29 giugno alle 18.00, se la vedrà con l’Inghilterra. Per il Portogallo, infine, ci sarà il Belgio.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Sport Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Europeo 2020

(Photo credit: UEFA EURO 2020)

Link foto: https://www.facebook.com/EURO2020/photos/pcb.4373628766023269/4373623072690505

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Adv
Back to top button