Un gioco in cui dovrete posizionare i vostri fidati lavoratori, chi riuscirà a raccogliere più risorse e aggiudicarsi la partita?

Everdell – Ci ritroveremo in una foresta avendo a disposizione lavoratori di 4 razze differenti, il nostro obbiettivo sarà sfruttarli al meglio, ottenendo così risorse da utilizzare nella costruzione di edifici e nella conquista dei punti.

Everdell – Come nasce il gioco

Viene ideato da James Wilson e pubblicato dalla casa editrice Starling Games, utilizzando uno tra i più famosi siti di crowfunding, ossia Kickstarter, riuscendo ad ottenere un successo clamoroso raccogliendo ben 450000$ circa, riuscendo così a renderlo disponibile verso la fine del 2018.

Attuale situazione del gioco su kickstarter – photo credit: kickstarter

Everdell – Il contenuto del gioco

All’interno del box troveremo:

  • 1 tavola da gioco
  • 4 segnalini evento base
  • 30 token punteggio (da 1 a 3 punti)
  • 20 token occupazione
  • 1 dado a 8 facce
  • 24 pedine lavoratore rappresentati le 4 razze utilizzabili (istrici, topi, scoiattoli e tartarughe)
  • 30 bacche
  • 30 ramoscielli
  • 25 resine
  • 20 ciottoli
  • 128 carte divise in animali ed edifici (di cui 48 uniche)
  • 11 carte foresta
  • 16 carte evento speciale
Alcuni lavoratori del gioco – photo credit: BoardGameGeek

Everdell – Preparazione del tavolo di gioco

Il gioco dà la possibilità di giocare da 1 a 4 giocatori, con partite dalla durata che varia dai 20 fino a 80 minuti, prima di iniziare però occorrerà preparare la tavola, le pedine e le carte nel seguente modo e ordine:

  • Leggere il regolamento mentre si piazza la tavola di gioco
  • Mescolare le carte foresta e distribuirne 3 in presenza di 1 o 2 giocatori, mentre se ne dovranno distribuire 4 in caso ci siano 3 o 4 giocatori
  • Piazzare 4 carte evento iniziali, pescarne poi altre 4 e metterle affianco
  • Mescolare le carte creature e quelle costruzione, piazzandone 8 a faccia in su, mentre quelle rimanenti andranno a formare il mazzo
  • Ogni giocatore sceglie un colore e inizia con 2 lavoratori
  • Il giocatore che inizia per primo pesca 5 carte, il secondo giocatore pescherà 6 carte e così via
  • Piazzare la tavola delle stagioni affianco a quella principale per poi ogni giocatore mettere un proprio lavoratore nella stagione primaverile e in quella estiva, mentre se ne metteranno 2 in quella autunnale
Rappresentazione del gioco – photo credit: upstart boardgamer

Everdell – Considerazioni

Sicuramente è un gioco in cui la preparazione richiede molto tempo, essendo la tavola molto grande e piena di carte e pedine, ma vale decisamente la pena ricreare questa magnifica ambientazione che vi immergerà in nuove avventure.

Se anche voi non vedete l’ora di provarlo lo potrete acquistare direttamente qui, fateci sapere se anche a voi il gioco è piaciuto oppure se avete riscontrato qualcosa che non vi è andata a genio!

Seguici su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA