11.1 C
Roma
Aprile 11, 2021, domenica

Extreme E ha completato il sistema di ricarica ad idrogeno

- Advertisement -

L’organizzazione della Extreme E ha ultimato il lavoro di produzione di un sistema per ricaricare le auto della competizione con l’idrogeno. Il progetto è stato portato avanti dalla dirigenza del campionato con AFC Energy, un’azienda specializzata nella produzione di celle che forniscono elettricità dall’idrogeno. Con questa novità, si completano gli impegni per la partenza della prima stagione di Extreme E.

Celle ad idrogeno per caricare le Odyesey 21

La Odyssey 21 sarà l’auto che ogni team di Extreme E dovrà utilizzare durante la prima stagione del nuovo campionato. In viaggio per il mondo, nei posti più estremi e lontani, l’organizzazione ha pensato a tutto: auto elettrica a zero emissioni di anidride carbonica, un solo mezzo per trasportare tutte le squadre, una ricarica efficiente e sicura per ogni vettura. I dieci team partecipanti saranno composti, ognuno, da una coppia di un uomo ed una donna, che si alterneranno alla guida. Essi dovranno guidare il modernissimo veicolo off-road tra la neve, le foreste, la sabbia, con un format di gara molto innovativo.

extreme e idrogeno
Jenson Button alla guida della Odyssey 21, la vettura della stagione 1 di Extreme E – Photo Credit: Jenson Button Twitter

Extreme E e AFC Energy hanno dunque attuato un piano per fare in modo che, per l’inizio del campionato, tutto fosse pronto. Nei primi giorni del nuovo anno la dirigenza ha annunciato di aver terminato la creazione della prima cella per produrre energia elettrica dall’idrogeno. In collaborazione con l’azienda britannica, il gruppo di Alejandro Agag porterà sulla St. Helena, la nave che trasporterà tutti i team, anche questa nuova chicca di tecnologia.

Un chiaro segno di evoluzione per il mondo

Il duro lavoro di Extreme E e AFC Energy ha permesso di poter terminare il progetto della cella mobile per la produzione di energia elettrica per le auto prima della partenza del mezzo di trasporto del campionato. La nave St. Helena partirà infatti a metà febbraio, mentre la cella è stata finita nell’ultima settimana di gennaio. Il presidente di Extreme E, Alejandro Agag, è molto soddisfatto del risultato, ed ha commentato così la notizia:

“La ricarica delle celle a combustibile a idrogeno nel mondo del motorsport è davvero rivoluzionaria, ed Extreme E è la prima a utilizzare questa tecnologia. Il prodotto di AFC Energy offre una soluzione senza emissioni end-to-end per i nostri veicoli elettrici e spero che ispiri altre organizzazioni a studiare alternative sostenibili a basse emissioni durante lo svolgimento dei loro eventi. Non è stato facile arrivare dove siamo oggi, ma l’amministrazione è stata più determinata che mai a rendere Extreme E una realtà, perché la crisi climatica non è in attesa di niente e nessuno”.

extreme e idrogeno adam bond
Adam Bond, il presidente dell’azienda AFC Energy che collabora con Extreme E per l’utilizzo dell’idrogeno – Photo Credit: AFC Energy Twitter

Allo stesso modo, anche il presidente di AFC Energy, Adam Bond, ha raccontato della sua soddisfazione per il lavoro e la collaborazione:

“L’idrogeno continua a guadagnare slancio come una valida piattaforma mondiale che offre una soluzione chiave per la decarbonizzazione. La visione di Extreme E di utilizzare il motorsport come piattaforma per introdurre nuove tecnologie, come la tecnologia delle celle a combustibile, per supportare questo obiettivo è da congratularsi e AFC Energy è molto orgogliosa di essere associata a un’iniziativa così importante. Non vedo l’ora che i team di Extreme E e AFC Energy lavorino a stretto contatto per rendere il campionato un successo nel 2021, evidenziando adeguatamente le sfide del cambiamento climatico affrontate dai diversi ecosistemi, e per incoraggiare la decarbonizzazione globale”.

Arriva la rivista di Motorsport Metropolitan

Il primo numero della nostra rivista (gratuita!) targata Motorsport Metropolitan è disponibile sulla piattaforma Issuu. Scaricatela per leggere tutti i nostri contenuti esclusivi!

SEGUICI SU:

📷 INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
📹 YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
🎙️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
📱 PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
📰 NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport

Alessio Auriemma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Alessio Auriemma
Classe '03, di Napoli. Aspirante giornalista sportivo, appassionato di qualsiasi sport, alla prima esperienza con una testata giornalistica ufficiale. Dalla tenera età porto con me una grandissima passione per il mondo delle corse e in particolare per il Cavallino, sin da quel primo giorno nel Museo Ferrari.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -