MetroNerd

Ezra Miller patteggia: si dichiara colpevole di furto ed evita la prigione

Ezra Miller, oggi 12 gennaio, ha accettato il patteggiamento ed evitato così il carcere, dichiarandosi colpevole del furto con scasso avvenuto nel Vermont a maggio 2022.

L’attore Ezra Miller colpevole di furto, la vicenda

Ezra Miller patteggia: si dichiara colpevole di furto ed evita la prigione
Ezra Miller in una scena di The Flash

L’attore DCU, che ha accettato di patteggiare evitando la prigione ed ottenendo invece la libertà vigilata e la sospensione della pena – è stato accusato di aver rubato diverse bottiglie di alcol dalla casa di un residente del Vermont, a maggio scorso. Se in un primo momento Miller si era giustificato dicendo che pensava di avere il permesso per essere lì, oggi 12 gennaio 2023, ha deciso di patteggiare e si è quindi dichiarato colpevole di violazione di domicilio.

Secondo quanto riporta NBC News, la star di The Flash dovrà scontare una pena sospesa di 90 giorni, un anno di libertà vigilata e pagare una multa di 500 dollari, evitando così la prigione, che avrebbe potuto intralciare eventuali tour promozionali legati all’uscita del film (prevista per giugno 2023).

Il futuro di Ezra Miller nell’universo esteso DC

Per quanto riguarda il futuro dell’attore nel DC Extended Universe, non si sa nulla, ci si chiede dunque se vedremo ancora Ezra nei panni di Barry Allen in altri film dopo The Flash. Le prime anticipazioni fanno ben sperare, sembra infatti che l’attore potrebbe avere un futuro anche nel nuovo DCU di James Gunn e Peter Safran.

Ricordiamo inoltre che quello del Vermont non è un episodio isolato, ma si unisce ai tanti altri incidenti che hanno visto l’attore coinvolto negli ultimi tempi… Tuttavia, lo scorso anno Ezra ha rilasciato una dichiarazione in cui confessava di aver accettato di sottoporsi a dei trattamenti per risolvere i suoi “complessi problemi di salute mentale e da quel momento sembra infatti essersi volatilizzato dai radar della cronaca.

Non resta che attendere l’uscita di The Flash – il primo film dedicato interamente al suo personaggio -fissata per il 16 giugno e scoprire cosa riservi il futuro all’attore un po’ fuori dagli schemi (e dalla legge).

Serena Pala

Seguici su Google News

Back to top button