F1 | Aston Martin, un cambio è ufficiale

Foto dell'autore

Di Redazione Sport

Un avvicendamento in casa Aston Martin dovuto al pensionamento di Martin Whitmarsh. Un passaggio di consegne dovuto, quindi, che ha portato il team verde della Formula 1 ad accogliere, dal prossimo 1 ottobre 2024, Andy Cowell (ex capo dei motori di Mercedes AMG HPP) come nuovo CEO della scuderia di Silverstone.Per la soddisfazione di tutti i protagonisti di questa vicenda.

Aston Martin, arriva Andy Cowell come nuovo CEO

(Credit foto – Aston Martin Aramco Cognizant pagina Facebook)

Vorrei ringraziare Martin che è stato determinante nella nostra fase di crescita come azienda – queste le dichiarazioni di Lawrence Stroll, proprietario di Aston Martin, che ha accolto il nuovo arrivato che diventerà operativo da ottobre –. Negli ultimi tre anni ha sviluppato il team e ci ha aiutato a raggiungere alcuni traguardi significativi, tra cui il rafforzamento del nostro rapporto con Honda e la realizzazione del nostro campus tecnologico AMR di Silverstone. Sono felice di dare il benvenuto ad Andy nel nostro team in un momento cruciale. Insieme alla nostra partnership con Honda, all’impegno del nostro partner principale Aramco e alla leadership di Andy, siamo sulla buona strada per diventare una squadra vincente. Andy ha il mio pieno appoggio e avrà tutte le risorse a disposizione per puntare in alto“.

Sono felice di unirmi all’entusiasmante progetto di Lawrence e non vedo l’ora di lavorare con il talentuoso gruppo di persone che è stato messo insieme – queste le parole di Andy Cowell . La F1 è sempre stata la mia passione e entro nel team in un momento entusiasmante con l’imminente completamento dell’AMR Technology Campus e la nostra transizione nel 2026 verso un team ufficiale con i nostri partner strategici Honda e Aramco“.

(Credit foto – pagina Facebook Aston Martin Aramco Formule One Team)

Seguici su Google News