Formula 1

F1, classifica piloti: come cambia la graduatoria dopo il GP Arabia Saudita

Lo spettacolo del Baharain si è trascinato fino al Gran Premio di Arabia Saudita. I due protagonisti sono sempre gli stessi: il campione del mondo Max Verstappen su Red Bull e l’imprevisto Charles Leclerc su Ferrari. Uno ad uno e palla al centro: dopo la vittoria del monegasco nel primo appuntamento, l’olandese si è preso la rivincita nella seconda tornata mettendo in scena un duello bellissimo con l’attuale rivale. Bene la Rossa di Maranello che, per la seconda volta di fila, riesce a portare due piloti sul podio grazie al terzo posto di Carlos Sainz. In netta difficoltà, invece, la Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell, mai competitiva fin qui. Ecco come cambia in F1 la classifica piloti dopo la gara di ieri.

F1, classifica piloti: ancora i due ferraristi davanti a tutti

Resta leader della classifica piloti Charles Leclerc, seguito dal compagno di squadra Carlos Sainz e da Max Verstappen per la prima volta a punti dopo il ritiro nel primo appuntamento. Lontane, per adesso, le due Mercedes per George Russell che precede il compagno di squadra Lewis Hamilton. Bene Kevin Magussen che è finito nuovamente a punti con la sua Haas:

1Leclerc C.Ferrari45
2Sainz C.Ferrari33
3Verstappen M.Red Bull25
4Russell G.Mercedes22
5Hamilton L.Mercedes16
6Ocon E.Alpine14
7Perez S.Red Bull12
8Magnussen K.Haas12
9Bottas V.Alfa Romeo Racing8
10Norris L.McLaren6
11Gasly P.Alphatauri4
12Tsunoda Y.Alphatauri4
13Alonso F.Alpine2
14Zhou G.Alfa Romeo Racing1
15Hulkenberg N.Aston Martin0
16Ricciardo D.McLaren0
17Albon A.Williams0
18Latifi N.Williams0
19Stroll L.Aston Martin0
20Schumacher M.Haas0
20Vettel S.Aston Martin0

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook F1)

Back to top button