Motomondiale

Fabio Quartararo, quanto resterà in Yamaha il francese?

La Yamaha non ha brillato come avrebbe dovuto nei due campionati a due ruote più in vista del mondo. I due campioni del 2021 (Fabio Quartararo in MotoGP e Toprak Razgatlıoğlu in Superbike) hanno perso i rispettivi titoli nel 2022 che si è appena archiviato uscendo sconfitti contro Francesco Bagnaia e Alvaro Bautista di Ducati. Un doppio smacco che dovrà essere cancellato in questo 2023. Come mai la casa giapponese ha subito questa doppia detronizzazione? I motivi sono diversi, ma le prestazioni delle due moto, principalmente, non hanno supportato il talento del francese e del turco. Proprio il primo dei due si è spesso lamentato del gap con il bolide di Borgo Panigale: il Diablo vuole vincere e si attende dei miglioramenti per rimanere a lungo in azzurro. Sarà accontentato? Intanto, Lin Jarvis gli ha riservato parole al miele.

Lin Jarvis: “Fabio Quartararo? Spero resti per tanti anni in Yamaha”

Yamaha MotoGP
Photo Credit: Yamaha Racing Official Facebook Page

Ci sono sempre talenti straordinari ed eccezionali – ha detto Lin Jarvis a Crash.net – e penso che Fabio sia tra quelli. Ha qualcosa di speciale. Alcuni ce l’hanno, altri no. Ad esempio, Casey Stoner era tra questi. È bravissimo in moto e anche giù dalla moto. Alcuni piloti sono bravi a creare un gruppo attorno a loro, lavorando assieme con la squadra. Valentino Rossi ne è un grande esempio e anche Marc Marquez. Sicuramente anche Fabio Quartararo è così, è fantastico con il team. Spero che rimanga con Yamaha per molti anni e credo che abbia il potenziale per essere più volte campione del mondo“.

(Credit foto – MotoGP)

Seguici su Google News

Back to top button