Dopo aver archiviato il turno di Coppa Italia, è tempo di tornare a schierare la formazione per la prossima giornata di fantacalcio. In questo articolo vi forniremo utili consigli per vincere ed andremo ad analizzare le sfide di campionato dall’esito piuttosto incerto tra grandi squadre che quindi potrebbero regalarci alcune sorprese.

FANTACALCIO: UN POSTO PER L’ EUROPA CHE CONTA

La partita di sabato alle 20:45 potrebbe essere già un discreto spartiacque per il cammino delle due compagini, Atalanta e Roma. La prima per mantenere il distacco o allungare, restando saldamente al quarto posto. Gli uomini di Fonseca cercano invece il riscatto dopo alcune prestazioni negative, che hanno fatto  scivolare la Roma al quinto posto. Per questa partita entrambi i portieri, Gollini da una parte e Pau Lopez dall’altra, rischiano malus: troppo spesso ci hanno abituato a partite rocambolesche.

Per la Dea Gosens è da schierare, mentre da evitare Palomino che non sta vivendo un buon momento. Il trio delle meraviglie Gomez, Ilicic, Zapata va schierato, ma occhio a quelli che possono subentrare che spesso decidono le partite, leggere alla voce Malinovsky contro la Fiorentina, così come Pasalic. Nei giallorossi meglio evitare la difesa, ma ecco che Pellegrini potrebbe essere il vero protagonista della Roma, insieme a Dzeko, autore di diverse reti all’Atalanta negli ultimi anni. Mikhytarian solo come scommessa da ultimo slot.

Dzeko attaccante della Roma e top del fantacalcio, tornerà a segnare?

PARTITA DA DENTRO/FUORI COME ANTI – JUVE

La Lazio ospita l’Inter, che in settimana ha perso la partita di Coppa Italia contro il Napoli. Gli uomini di Conte vorranno vincere a tutti i costi per evitare di commettere nuovi passi falsi e compromettere una stagione fin qui più che soddisfacente. La Lazio dall’altra parte, nonostante abbia l’obiettivo dichiarato della Champions, non vuole perdere la possibilità di giocarsi lo scudetto con la Juventus. Per quanto riguarda i portieri meglio evitare, rischiano malus troppo elevati.

Nei biancocelesti Radu sconsigliato, ma pure Acerbi non è da mettere a tutti i costi. Il reparto offensivo è quello che ingolosisce di più, ma occhio a fidarsi troppo di giocatori che stanno ben figurando come Caicedo e Luis Alberto. Imprescindibile invece Immobile. Tra le fila neroazzurre come abbiamo detto bocciatura per Padelli, De Vrij rischia di sentire troppo la partita come è capitato spesso in passato. Meglio invece Eriksen come scommessa anche a partita in corso e soprattutto la coppia davanti Lautaro – Lukaku, impossibile da tenere fuori anche in sfide come queste.

DAGLI SCONTRI SALVEZZA A QUELLI DI METÀ CLASSIFICA: CONSIGLI PER IL FANTACALCIO

Tanti nomi buoni da utilizzare per questa giornata. A cominciare da quelli nello scontro salvezza Lecce Spal: Lapadula, Strefezza, ma anche Saponara e Mancosu, quest’ultimo tornato al gol proprio durante la scorsa giornata. Si possono trovare conferme anche tra i giocatori del Verona dopo la vittoria con la Juventus come Lazovic, ma anche Pessina o Pazzini che dagli 11 metri è sempre un’arma in più da sfruttare. Consigliati anche Quagliarella e Ramirez nel delicato match di Marassi.

Nella compagine viola invece puntare su Lirola e Castrovilli, che dopo l’infortunio è tornato sui livelli di inizio stagione. Nella seconda partita di sabato occhi puntati su Orsolini, vero trascinatore del Bologna, ma anche a Bani. Sconsigliato Demme che affronterà il Cagliari in terra sarda, ma anche Nandez, troppi cartellini gialli per l’argentino. Per la partita Juventus – Brescia chiaramente consigliato il blocco bianconero, anche se non sarà una partita da sottovalutare perché le rondini si giocheranno il tutto per tutto.

I consigli sono a cura de “Il Mondo del Fantacalcio

Seguici su Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA