Musica

Inarrestabile Federica Carta, fuori il nuovo singolo “Easy”

Easy è il nuovo singolo di Federica Carta, giovanissima promessa della musica italiana che annuncia il lancio ufficiale del brano. A soli due mesi dall’uscita di Bullshit, la cantante romana torna sulla scena musicale, inarrestabile. Dopo essersi fatta conoscere per la sua partecipazione ad Amici di Maria de Filippi, dove si è distinta per le sue incredibili capacità vocali e per l’acutezza artistica che la caratterizza, la Carta ha conquistato un successo dopo l’altro.

A soli 21 anni infatti, può già vantare tre album, diverse hit in cima alle classifiche, una partecipazione a Sanremo e la collaborazione con Laura Pausini. Una carriera che, dopo soli tre anni, sembra esplodere ogni giorno di più, facendo schizzare la giovane artista ai primi posti tra i personaggi più seguiti del momento.

Federica Carta - Ph © Damiano Quattrini
Federica Carta – Ph © Damiano Quattrini

Easy: il nuovo brano di Federica Carta

Ed ora, Federica ha deciso di dare una svolta alla sua esperienza musicale, ed i nuovi singoli dimostrano la sua trasformazione da giovanissima di talento a donna forte e determinata a conquistare il suo posto nel panorama musicale. Ad annunciare il nuovo progetto è proprio lei, con un post sui suoi profili social ufficiali:

Sul brano dice:

“Questa canzone l’ho scritta per te. Potresti finire nei guai”

https://www.instagram.com/p/B_fABvBKOjG/

Il videoclip ufficiale, diretto da Gianluigi Carella, trasporta in un universo manga in cui immagini ed oggetti vengono travolti dal mondo dei videogiochi in una corsa senza fine verso l’ignoto. La premiere del video su Youtube ha raccolto ben 500 spettatori.

Qui di seguito vi lasciamo con un estratto del brano che, siamo sicuri, conquisterà posizioni nelle classifiche che saranno irraggiungibili:

Me la prendo easy,
non me la prendo più
sarà tutto più easy
se non ci vediamo più

E se non fosse stato
che ho i piedi per terra
sarei a riposare coi miei angeli
perché disperarsi credo che non serva
ne tanto meno raggiungerli

Chiara Moccia

Seguici anche su

Facebook

Instagram

Twitter

Back to top button