Federica Vincenti, chi è la giovane moglie di Michele Placido: “Senza di lei sarei perso”

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Federica Vincenti, in arte Luna, è la moglie di Michele Placido, la differenza d’età tra i due attori è davvero notevole, sono ben 37 anni. I due si sono sposati nel 2012 a Cisternino, in Valle D’Itria, dopo che il noto attore aveva ottenuto l’annullamento alla Sacra Rota delle sue precedenti nozze.

Nata a Scorrano l’8 novembre 1983, Federica studia canto sin da bambina poi a 19 anni entra all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” di Roma. Qui si dedica al canto lirico, al pianoforte e alla recitazione. Dopo il diploma nel 2005 inizia la sua carriera di attrice che la vede protagonista di diversi film importanti. Tra questi ricordiamo: Il Pirata – Marco PantaniIl grande sogno per la regia di Michele Placido, Vallanzasca – Gli angeli del male, Tulpa – Perdizioni mortali, Trilussa – Storia d’amore e di poesia. Importante anche la sua carriera teatrale con partecipazioni ad opere fondamentali come Il romanzo di Ferrara, Shylock. Il Mercante di Venezia in prova, Italia mia, Re Lear e Riccardi III. Nel 2016 ha preso parte come concorrente a The Voice of Italy. Nelle blind auditions è stata scelta da Raffaella Carrà, ma è stata successivamente eliminata nella fase delle Battles.

I due hanno anche un figlio, Gabriele, e diversi mesi fa correva voce di una presunta crisi coniugale. Valentina e Michele si sono conosciuti nel 2002 e stanno insieme ormai da diciotto anni, dubbi su loro amore non dovrebbero essercene.

Tuttavia alcune dichiarazioni dell’attrice e cantante a Vanity Fair lasciarono molto su cui pensare e Federica fu travolta dalle critiche e accusata di aver umiliato suo marito.

Valentina disse infatti al noto settimanale: “La vecchiaia è una voragine che governa e inghiottisce l’amore.” Travolta da numerose critiche, l’attrice è tornata sull’argomento smettendo le voci su una crisi di coppia.

Nell’intervista del 2017 Valentina stava riprendendo in mano la sua vita di artista e raccontò: “L’amore cambia, quando è agli inizi non ci pensi che un giorno quella differenza d’età vi dividerà per forza di cose.”“Cambia il corpo, cambiano i muscoli, le forze. Cambia la testa, può togliere i pensieri e il ricordo” ha spiegato l’artista, che tuttavia ha sottolineato, anche a seguito delle critiche, di non essersi lasciata con Michele Placido. Le sue parole volevano solo spiegare come l’amore cambia e muta con l’età.

Michele Placido e la moglie Federica Vincenti: “Senza di lei sarei perduto”

Dopo la fine del matrimonio con Simona Stefanelli, Michele Placido incontra Federica Vincenti. Dal loro amore nel 2006 è nato Gabriele, il quarto figlio dell’attore e regista. Un grande amore quello tra Michele e Federica che, nonostante la grande differenza di età, hanno deciso di sposarsi nel 2012 dopo dieci anni di fidanzamento. “L’amore cambia, la differenza ci dividerà, ma lui sarà sempre l’uomo della mia vita e il padre di mio figlio e entrambi ci saremo sempre l’uno per l’altro”ha detto la Vincenti. Anche Michele Placido parlando della seconda moglie ha detto: “ciò che mi dà lei, sul piano dell’organizzazione, del nostro lavoro teatrale e cinematografico, è fondamentale. Senza di lei sarei perduto”. Federica Vincenti proprio come Michele Placido è un’attrice. Dopo aver studiato presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” di Roma comincia a muovere i primi passi nel mondo del cinema recitando nel film “Il Pirata – Marco Pantani” diretta proprio dal marito, ma anche “Vallanzasca – Gli angeli del male” e “Trilussa – Storia d’amore e di poesia”. Non solo cinema e fiction, la Vincenti si fa apprezzare anche in teatro dove recita in opere come “Il Mercante di Venezia in prova”, “Re Lear” e “Riccardo III”. Oltre alla recitazione, la Vincenti è anche una cantante visto che ha studio canto lirico e pianoforte. Nel 2016, infatti, si presenta ai provini di “The Voice of Italy” dove viene scelta da Raffaella Carrà nella fase delle blind auditions.

Seguici su Google News