Gossip e Tv

Federico Brugia, chi è l’ex marito di Malika Ayane: “Tra noi è finita malissimo”

Federico Brugia è nato a Milano in zona Magenta. Classe 1967 ad oggi vive nella zona dei Navigli. Ad oggi è conosciuto nel ondo dello spettacolo per esser un noto regista e marito di Malika Ayane.

Una carriera che Federico sceglie già alla giovane età di 12 anni. Quando il padre gli fece un regalo inaspettato, una piccola cinepresa Super8. Da quel momento, il giovane, capì che sarebbe stata una vera e propria vocazione. Consegue il percorso al DAMS di Bologna e successivamente inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo nel 1986. Tra le sue prime esperienze professionali nella regia di opere audiovisive, ci sono sicuramente videoclip musicali. Ciò che colpisce del suo modo di lavorare è sicuramente l’uso inconsueto dei movimenti di macchina e del montaggio. Nel 1991 ha cominciato a realizzare video musicali e spot. Un percorso che gli ha permesso di vincersi numero premi, tra cui: Cannes, Clio, Epica, New York film festival. Tra i suoi successi si ricorda sicuramente lo sport per BMW, il videoclip girato a New York con un’imponente ricostruzione storica degli anni 40’ e un set con oltre 200 comparso e 70 auto d’epoca.

La storia d’amore tra Federico Brugia e Malika Ayane

La coppia è stata sposata per bene cinque anni, dal 2011 al 2016. Federico, però, aveva già due figli da una relazione precedente: Ludovica di 16 anni e Matilde di 14 anni. Che però, per la cantante, non è mai stato un problema dato che sia lei che sua figlia Mia andavano molto d’accordo con entrambe.

L’annuncio della fine del matrimonio è arrivato a fine giugno 2016. Malika Ayane e colui che avrebbe dovuto essere l’unico grande amore della sua vita, Federico Brugia, si sono inaspettatamente lasciato – e anche in malo modo. I due si sono detti addio dopo quasi sei anni, pare per una nuova relazione di lei.

 Lei usciva da una tormentata storia d’amore con Cesare Cremonini e sperava – anzi, se ne diceva certa – che l’amore con Brugia sarebbe stato diverso e duraturo. E invece si sbagliava.

Federico Brugia, dal canto suo, non avrebbe preso affatto bene la cosa e sarebbe molto amareggiato, anche perché in quell’unione credeva molto. Come spesso accade, il regista ha cercato conforto (naturalmente in senso amichevole) dalla sua ex, chiedendole consigli e facendosi supportare moralmente. Una separazione non è mai facile, men che mai sotto i riflettori del gossip.

Nel 2012 Ayane spiegava che con Brugia avevano deciso di sposarsi ancor prima di fidanzarsi, senza aspettare, anche perché nella sua relazione precedente si erano conosciuti e innamorati, dopo venti giorni vivevano insieme, dopo sei mesi la cantante è rimasta incinta e comunque non è andata a buon fine. “L’amore passionale l’ho avuto ed è finito, come finiscono milioni di storie” diceva Ayane. La storia si ripete…

Seguici su Google News

Back to top button