FIA Motorsport Games 2020 – La sede scelta per questa seconda edizione è il Paul Ricard e Marsiglia in Francia. Tante nuove categorie per la competizione che prenderà il via il 23-25 ottobre.

FIA Motorsport Games 2020 – Rally e Crosscar

Tante novità e un’evoluzione netta rispetto alla prima edizione tenutasi a Vallelunga lo scorso novembre. La competizione che somiglia moltissimo ad una olimpiade sarà composta da 15 categorie diverse a fronte delle 6 della scorsa edizione. Rimangono tutte le “vecchie” categorie seppure modificate e vengono inseriti il Rally e il Crosscar. Ma andiamo a vedere come si dividono le varie discipline per i FIA Motorsport Games 2020:

FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
  • GT Sprint: nessun cambio pilota a differenza di Vallelunga, nessuna limitazione sulla categoria del pilota. Ovviamente in pista saranno vetture FIA GT3;
  • GT Sprint Relay: Nuova categoria, due piloti con cambio durante la gara. Ci sarà la limitazione della categoria dei piloti che dovranno essere Bronzo o Argento, e saranno comunque al volante delle FIA GT3;
  • Touring Car: disciplina che di fatto rimane invariata rispetto alla scorsa stagione. Un pilota e vetture che saranno approvate direttamente dalla FIA;
  • Formula 4: torna anche una delle categorie più interessanti con tanti giovani. Lo scorso anno le vetture furono ibride. Le vedremo anche questa volta?;
  • Drifting: altra vecchia conoscenza dell’evento con le vetture FIA DC1 e un pilota per nazione;
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
FIA Motorsport Games FIA Motorsport Games
  • Digital: la categoria simracing sarà presente anche al Paul Ricard, ovviamente sulla piattaforma GT Sport;
  • Crosscar Junior: ecco una delle prime vere novità con ragazzi dai 13 ai 15 anni sulla piccola vettura. Le piccole Crosscar saranno uguali per tutti;
  • Crosscar Senior: unica differenza con la precedente è l’apertura a tutte le età. Le vetture saranno omologate FIA;
  • Rally 2: categoria che deriva dai nuovi regolamenti Rally. Si sa veramente molto poco di questa disciplina ma le vetture saranno della categoria Rally2;
  • Rally 4: nessuna differenza rispetto alla disciplina appena citata a meno della categoria di auto utilizzate;
FIA Motorsport Games 2020
Tutte le categorie – Photo Credit: FIA MGames
  • Rally Historic: pilota e copilota presenti ovviamente con vetture degli anni ’70 e ’80 aventi il passaporto tecnico storico FIA;
  • Historic Regularity Rally: anche in questo caso saranno presenti un pilota e copilota. Le vetture saranno storiche ma più giovani del 1990;
  • Karting Slalom: seconda disciplina a squadre, che da regolamento saranno miste. Kart standard per tutti;
  • Karting Sprint: categoria con un solo pilota con età compresa tra 12 e 14 anni. Queste volta il kart sarà l’OK-Junior FIA;
  • Karting Endurance: identica allo slalom ma con squadre miste da 3 ragazzi. Kart standard per tutti i team;

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA