Basket

Focus Draft: dall’Arizona, arriva Josh Green

Focus Draft: dall'Arizona, arriva Josh Green
credit to: notizienba.altervista.org

Arriviamo oggi in Arizona, dove gioca il protagonista dell’appuntamento odierno con Focus Draft, Josh Green. Guardia di 1,98 Green approda ai Wildcats dopo una stagione al liceo fenomenale ed un reclutamento effettivamente durato più della stagione. Josh nato in Australia ha acquisito grazie all’esperienza nel football australiano una notevole rapidità di piedi che, insieme alla sua apertura alare di 198cm, fa di lui un grandissimo difensore. L’ormai ex Wildcats è dotato di un buon tiro soprattutto in situazioni di contropiede e di difesa non schierata. Questo in ottica NBA può fare di lui un’ottimo 3&D per squadre che hanno un sistema già ben collaudato. Proprio in una squadra di sistema l’australiano si potrebbe ritagliare un ottimo minutaggio dando spazio a tutte le sue qualità.

Difetti e limiti di Josh Green

Sicuramente parlando dei difetti possiamo partire dalla sua scarsa capacità di segnare a difesa schierata. Le sue difficoltà si notano soprattutto con difese molto fisiche come quelle NBA. Il playmaking è molto acerbo nonostante qualche volta in stagione sia stato impiegato nel ruolo al posto di Mannion. Le sue caratteristiche non lo rendono tanto un pericolo soprattutto come assistman vista anche la non brillante visione di gioco.

Staremo a vedere il prossimo 18 Novembre, ormai vicino, se Josh Green approderà nel contesto adatto per lui. Nel frattempo il mock draft lo posiziona tra la 21 e la 25 dove potrebbe risultare la “steal of the Draft”

Adv
Adv
Adv
Back to top button