CalcioSport

Inter-Lazio e Roma-Milan: le milanesi sono pronte?

I rossoneri hanno superato i quarti di finale contro il Napoli a San Siro grazie al bomber polacco che ha sfornato una doppietta, per gli uomini di Spalletti  Inter-Lazio è fondamentale. Per gli uomini di Gattuso adesso c’è la Roma, una grossa occasione per mandare avanti l’obiettivo Champions League.

MILAN: GRANDE GRUPPO, GRANDE GATTUSO

Il Milan dunque passa in Semifinale di Coppa Italia, il merito va dato al polacco Piatek , autore di una doppietta fenomenale che ha piegato il Napoli in 20 minuti. Strepitosa la prestazione del numero 19 milanista, che oltre ad aver segnato due gol ha fatto un gran lavoro di squadra, facendo salire i compagni grazie alle sue sportellate con Koulibaly, che si è complimentato con il centravanti milanista a fine partita. L’intera squadra di Gattuso è da elogiare, con una catena di sinistra composta da Laxalt e Borini in grando di dare un grande apporto alla squadra, sia difensivamente, ma anche offessivamente: è di Laxalt la palla per il primo gol di Piątek in maglia rossenera. Da eliogiare inoltre la difesa ed un  Bakayoko straripante, in grado di reggere l’intero centrocampo milanista, mettendo ordine, dando qualità e quantità. Una menzione finale per Paquetà, autore dell’assist del 2-0 e sempre più incisivo nel Milan di Gattuso. Grandi acquisti quindi per il calciomercato di Gennaio rossonero, con i due giovani acquistati entrambi per 35 milioni che brillano sotto il cielo di San Siro. Mercato finito(forse) per i rossoneri, che hanno cercato insistentemente Carrasco e Saint-Maximin , entrambi esterni d’attacco che però difficilmente arriveranno a Milanello quest’oggi, a causa dei due club che non vogliono saperne di lasciarli partire. La testa dei giocatori è dunque alla partita di domenica contro la Roma all’Olimpico. I giallorossi sono stati battuti per 7-1 nel quarto di Coppa Italia , con Di Francesco all’ultima spiaggia contro i rossoneri. La partita non è da sottovalutare, l’occasione per il Milan di allungare per il quarto posto è ghiotta: La Champions è troppo importante.

Inter-Lazio e Roma-Milan: le milanesi sono pronte?

Krzysztof Piątek, mattatore del match di Coppa Italia

INTER: BATTERE LA LAZIO PER IL DERBY DI COPPA

La squadra di Spalletti oggi è impegnata nei quarti di coppa, con una sfida che potrebbe portare i nerazzurri a sfidare il Milan in semifinale, per un derby della Madonnina mozzafiato. Grande occasione dunque per l’Inter, che deve cancellare la brutta figura contro i granata del Torino. Icardi e compagni devono riscattarsi, l’occasione migliore è la partita di stasera contro una Lazio inferocita dopo la sconfitta immeritata contro la Juve in campionato. L’obiettivo è dunque questo, anche per dimenticare le voci di mercato con Miranda e Perisic per lungo tempo vicini alla cessione, ma che adesso rimarrano in nerazzurro. Certamente non sarà facile reintegrare il croato, ormai in rotta definitiva con i tifosi, che lo accusano di essere stato sempre svogliato e poco incisivo specialmente negli ultimi sei mesi. Spalletti cambia modulo, schiera un 4-3-3 con le novità Borja Valero e Gagliardini a centrocampo, capeggiati ovviamente da Brozovic, titolare indiscusso. Spazio ancora per Joa Mario e Politano con Icardi pronto a colpire per rispondere al bomber polacco dell’altra sponda di Milano. Appuntamento dunque a questa sera, ore 21 con Lazio-Inter.

Inter-Lazio e Roma-Milan: le milanesi sono pronte?
Icardi , uomo leader chiamato ad aiutare l’Inter in questo momento di difficoltà

GIOVANNI LORENZANO

Per altri aggiornamenti sul calcio https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia/

Back to top button