Formula 1

Formula 1, circuito di Jeddah modificato: tutte le novità sul tracciato

A Jeddah, Arabia Saudita, tutto è pronto per ospitare il prossimo Gran Premio di Formula 1. Lo spettacolare circuito “Jeddah Cornice Circuit”, che ha debuttato lo scorso anno, sarà modificato in alcuni punti cruciali. Nel 2021, infatti, tutti i piloti si erano lamentati dell’incredibile pericolosità del maestoso circuito: George Russell, presidente unione piloti, dichiarò come esso mancasse molto dal punto di vista della sicurezza. Niels Wittich, direttore di gara in Formula 1, pertanto ha comunicato delle note in cui rivela i cambiamenti che subirà la pista per avere maggiore sicurezza. Analizziamone i dettagli.

Formula 1, le note di Wittich sul circuito di Jeddah

Niels Wittich è diventato direttore di gara al posto dell’australiano Masi e questa, dunque, sarà la prima grande modifica che apporterà nel suo mandato. L’elenco di Wittich è consultabile sul sito ufficiale della FIA, qui ne riportiamo le parti salienti:

-Curva 2-3: le barriere sul lato sinistro, spostate indietro per migliorare la visibilità dalla curva 2 alla curva 4;

-Apice di Curva 4: aggiunta una parete liscia alle barriere di cemento;

-Apice della curva 14: le barriere spostate indietro di circa 1,5 m per migliorare la visibilità;

-Apice curva 16: aggiunta una parete liscia alle barriere di cemento;

-Apice della curva 21: le barriere sono state spostate indietro di circa 1,5 m per migliorare la visibilità;

-Apice curve 22 e 24: aggiunta una parte liscia alle barriere di cemento;

-Uscita della curva 27: la pista allargata a 12m;

Niels Wittich è sicuro che, con queste modifiche, non ci saranno rischi per i piloti e lo spettacolo sarà comunque garantito. Dopo le tante lamentele registrate le scorso anno, il circuito di Jeddah spera di trovare finalmente la pace accogliendo la Formula 1 al meglio delle sue possibilità.

Daniele Caponio

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – The Hard Compound)

Back to top button