Formula 1Motori

Formula 1 | Dmitry Mazepin pronto a rilevare le quote della Williams F1

L’imprenditore russo Mazepin, padre del pilota di Formula 2 Nikita, potrebbe acquistare la scuderia Williams F1 e assicurare così un sedile in Formula 1 al figlio.

Williams F1 – Non finiscono i guai in casa Williams; come tutti sappiamo la scuderia di Grove vacilla in acque tempestose già da un paio di anni; i problemi economici che l’affliggono sono tanti. Dalle ultime indiscrezione sembra che Dmitry Mazepin, voglia acquistare la scuderia inglese e perchè no assicurare un sedile in Formula 1 a suo figlio Nikita.

Williams F1
Dmitry e Nikita Mazepin – Photo Credit : WEB

Williams F1 – I problemi tecnici ed economici

Purtroppo i problemi della scuderia inglese non sono una novità. Ad appena tre gare dall’inizio della stagione di Formula 1, la Williams si ritrova in fondo alla classifica con zero punti. Semplicemente imbarazzante, questo è il termine più adatto per spiegare il brutto momento del team di Grove; entrato in un vortice di fallimenti sportivi dalla quale non riesce più ad uscirne. Per di più ricordiamo che il fondatore della scuderia Frank Williams ha lasciato il comando alla figlia Claire, la quale non ha saputo gestire molto bene il proprio ruolo.

Williams F1
Claire e Frank Williams – Photo Credit : WEB

Williams F1 – Una possibile svolta?

Durante il gran premio della Cina lo scorso weekend, molti sono stati i rumors che parlavano di un possibile acquisto della scuderia inglese da parte di Dmitry Mazepin, imprenditore russo, padre del pilota di Formula 2 Nikita. Oltre a salvare economicamente la scuderia di Grove, il russo potrebbe assicurare un sedile in F1 al figlio. Esattamente come è successo quest’estate alla Force India, rilevata da Lawrence Stroll, padre di Lance. La Force India è diventata Racing Point e così facendo ha assicurato il sedile e tutta la scuderia al figlio Lance.

Williams F1
Dmitry Mazepin – Photo Credit : WEB

La storia si ripeterà? Per il momento il team principal Claire Williams non ha rilasciato nessun tipo di dichiarazioni; non sembra voglia cedere la sua scuderia a nessuno. Ma più gli anni passano e più i problemi aumentano, e potrebbe arrivare il giorno in cui Claire sarà “obbligata” a cedere la propria scuderia.

SEGUICI SU:

PROFILO INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
CANALE TWITTER:
 https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport

Back to top button