Formula 1

Formula 1, test Barcellona: c’è una strana vettura in pista nelle prove

Il risveglio della Formula 1 con i test di Barcellona sulla pista ospitata da Montmelò. È arrivata leggermente in anticipo, come di consueto, la primavera della categoria automobilistica più importante e famosa del mondo. Le scuderie ed i rispettivi piloti si sono ritrovati, dopo le polemiche aspre e le arie tese vissute da Abu Dhabi in poi, nel paddock comune per provare le nuove monoposto che gareggeranno nel prossimo (ed ormai imminente) Mondiale 2022 di Formula Uno. È l’occasione per vedere “più da vicino” le caratteristiche e le livree nuove di zecca delle vetture che saranno protagoniste in questa nuova stagione comandata da Max Verstappen, campione del mondo in carica della categoria su Red Bull. L’Alfa Romeo ha attirato le attenzioni: ha una livrea camuffata. Ecco perché.

Formula 1, test Barcellona: l’Alfa Romeo è camuffata

Una livrea particolare e fittizia in attesa della presentazione che avverrà il prossimo 27 febbraio. L’Alfa Romeo, in questo primo giorno di test a Barcellona, è scesa in pista con gli altri team utilizzando una colorazione militare bianconera atta a camuffare la cromatura delle vetture di Valtteri Bottas e Guanyu Zhou. La scuderia elvetica non ha voluto svelare i dettagli della macchina che sarà scoperta tra qualche giorno. Fa un certo effetto visivo, in effetti, veder sfrecciare una monoposto poco riconoscibile. Succede anche questo in Formula Uno.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – Alfa Romeo Twitter)

Back to top button