Formula E

Formula E, domani ePrix di Monaco: programma e curiosità

Adv

Formula E di nuovo protagonista sulle strade del Principato di Monaco, per il 7° Round della stagione. Le Mercedes di De Vries e Vandoorne dovranno difendere la loro leadership, ma le Jaguar in primis e gli altri team a seguire, non staranno a guardare. Ecco cosa c’è da sapere sulla gara.

Il Round numero 7

La Formula E torna a Monaco dopo due anni. Nel Principato, infatti, i bolidi elettrici emozionarono il pubblico nella quinta stagione e in quell’occasione a salire sul gradino più alto del podio, fu Vergne, a bordo della sua DS Techeetah. Dopo di lui passò sotto la bandiera a scacchi Rowland (Nissan), seguito da Felipe Massa (Venturi Formula E).

Dopo la doppia esperienza nel tracciato valensiano intitolato a Ricardo Tormo, si torna a correre in un tracciato cittadino, che come vuole la categoria, più iconico di così, davvero non si può. In questa edizione della competizione, peraltro, le vetture percorreranno esattamente lo stesso percorso che gli amanti della Formula 1 hanno imparato a conoscere negli anni.

In classifica piloti, al momento, in testa c’è Nyck De Vries (Mercedes), con un bottino di 57 punti, inclazato da vicino dal compagno di squadra Stoffel Vandoorne. Al terzo posto, invece, troviamo con la Jaguar, Sam Bird con 43 al pari di Robin Frijns (Envision Virgin).

Nella classifica per team, invece, la graduatoria è dominata dalle Mercedes con 105 punti, davanti alla Jaguar Racing (82 punti), l’Envision Virgin (58 punti) e la DS Techeetah (57 punti).

Il layout dell’ePrix di Monaco (Photo credit: fiaformulae.com)

Il programma completo di domani della Formula E

Sabato 8 maggio sarà una giornata che la Formula E vivrà tutta di un fiato. Le prime prove libere, infatti, sono fissate tra le 7.55 e le 8.55, mentre il secondo turno prenderà avvio alle 10.10 e terminerà alle 10.55.

Alle 11.45 e fino alle 13.15, invece, spazio alle qualifiche e alla Super Pole. Solo due ore di attesa o poco più e alle 15.30 prenderà avvio l’ePrix di Monaco.

Quanto sopra, potrà essere seguito sul canale You Tube della Formula E, sulla pagina ufficiale Facebook Formula E, il sito internete della Formula E, sull’app, oltre che su Sportmediaset.it, Italia 1 e i canali SKY.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Sport

Pagina Facebook Metropolitan Magazine

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine

(Photo credit: ABB Formula E)

Link foto: https://www.facebook.com/fiaformulae/photos/a.497284946978058/4283822841657564/

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più bello da raccontare?
Adv
Back to top button