Formula 1

Formula E, E-Prix Berlino: un super Mortara vince

Un super Edoardo Mortara, a bordo della sua Rokit Venturi, conquista il successo in gara-1 dell’E-Prix di Berlino, settima tappa stagionale del campionato mondiale di Formula E. Partito dalla pole, il pilota svizzero conduce la gara in maniera magistrale e trionfa davanti alla DS Techeetah di Vergne e la Mercedes del leader del mondiale Vandoorne, ma è sotto investigazione per una scorrettezza in fase di warm up lap. Sfortuna per Antonio Giovinazzi, che chiude al penultimo posto

Questa la classifica finale e i risultati di gara-1 dell’E-Prix di Berlino.

1 – Mortara
2 –  Vergne
3 – Vandoorne
4 – Lotterer
5 – Evans
6 – Wehrlein
7 – Bird
8 – Da Costa
9 – Sims
10 – De Vries
11 – Rowland
12 – Frijns
13 – Dennis
14 – Buemi
15 – Askew
16 – Turvey
17 – Sette Camara
18 – Guenther
19 – Ticktum
20 – Giovinazzi
21 – Di Grassi
RIT – Cassidy

Quanto alla pista, è stata una tiratissima sessione di qualifica a determinare la griglia di partenza del primo E-Prix di Berlino del weekend. Edoardo Mortara ha preso la Pole davanti ad Alexander Sims, il quale ha ottenuto in semifinale lo stesso identico tempo di Jean-Eric Vergne. Il francese partirà dalla quarta casella alle spalle del suo compagno di squadra Da Costa. Terza fila per le Porsche con Lotterer davanti a Wehrlein, poi un sorprendente Sette Camara su Dragon. Vandoorne, Evans e Buemi completano le prime cinque file. Chiamati al recupero De Vries (P12), Di Grassi (P13), Bird (P15), Cassidy e Frijns (P19 e P20). Proprio davanti ai due piloti della Virgin partirà Giovinazzi, alla sua miglior qualifica con il diciottesimo posto.

Back to top button