Formula EMotori

Formula E | La FIA annuncia le decisioni prese durante il consiglio mondiale del Motorsport

Ospitato dal presidente della FIA Jean Todt e dal vicepresidente FIA dello Sport, Graham Stoker, il World Motor Sport Council si è riunito venerdì a Parigi per il suo secondo incontro del 2019.

Regolamento Formula E – Moltissime le novità interessanti uscite dal secondo consiglio mondiale della Formula E. Modificato l’Attack Mode e l’utilizzo della batteria nei momenti “tranquilli” di gara.

Regolamento Formula E – Più potenza per l’Attack Mode!

In questa stagione abbiamo visto debuttare l’Attack Mode: un surplus di potenza da utilizzare 2 volte in gara per poter rimontare e sorpassare. All’inizio della sua vita eravamo tutti molto scettici, ma ora noi appassionati abbiamo imparato ad amarla e prenderla per quello che è: una strategia di gara. Gli organizzatori e la FIA si sono accorti della bontà della nuova regola che ha sconvolto il mondo della Formula E e per questo la scelta è stata quella di aumentare la potenza all’attivazione. Non si avranno più 225 kW di potenza ma ben 235 kW con l’obiettivo di aumentare sorpassi e lotte. Altra modifica all’Attack Mode arriva sulla sua attivazione: sarà vietato il passaggio nella zona di attivazione durante i periodi di Safety Car e Full Course Yellow. Durante questa stagione abbiamo visto moltissime vetture usufruire di questo “buco” nel regolamento per evitare di consumare energia non a disposizione.

Regolamento Formula E
Vergne passa vicino la zona di attivazione dell’Attack Mode sul circuito di Ad Diriyah – Photo Credit: dal web

Regolamento Formula E – Le altre novità

Come annunciato sono moltissime le novità per la giovane e divertente Formula E. Tra queste troviamo una modifica al cronometro che, nel momento in cui verrà sospesa la gara (ad esempio bandiera rossa), si bloccherà e non continuerà a scorrere come abbiamo visto in questa stagione. Importantissima la modifica al punteggio che consegna un punto ai migliori dei propri gruppi di qualifica. Questa modifica assicura quindi 4 punti extra per ogni ePrix oltre ai punti per la Pole Position e il giro veloce.

Regolamento Formula E

Altra novità molto interessante arriva sul piano gestione batterie. Durante i periodi di Full Course Yellow e Safety Car, per ogni minuto che passa verrà sottratto 1 kW alle batterie di ogni pilota. Ultima e probabilmente più importante notizia è la conferma che la Gen2 avrà una vita più lunga di un anno rispetto a quella prevista. Questa scelta è arrivata a seguito di lamentele da alcuni team su costi che si andavano ad alzare e per una maggiore comprensione della vettura. Per questo avremo la Gen2 tra i cittadini di tutto il mondo fino alla fine della Season Eight. La FIA ha voluto però specificare che questa novità non escluderà l’evoluzione di potenza, capacità delle batterie e migliorie all’aerodinamica come è stato per la Gen1. Confermata anche la regola sull’utilizzo di massimo una sola MGU.

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw

Back to top button