Formula 1

Formula Uno, Domenicali promuove la Qualifying Sprint: “Finalmente!”

Adv

Una promozione a pieni voti. Almeno per Stefano Domenicali. La Qualifying Sprint è piaciuta moltissimo all’ex ferrarista che, nelle dichiarazioni, si è detto fiducioso sulla possibilità che il nuovo format, che ha esordito nel Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone, diventerà emozionante per tutti i tifosi della Formula Uno.

Le parole di Domenicali sulla Qualifying Sprint

Ecco le dichiarazioni di Stefano Domenicali, CEO della Formula Uno, rilasciate a La Gazzetta dello Sport: “Sono certo che venerdì prossimo, in Ungheria, gli appassionati si annoieranno dopo il format visto a Silverstone. Negli Stati Uniti sono entusiasti di questa nuova impostazione. Si sa che gli americani amano lo spettacolo e la competizione. In generale però abbiamo raccolto consensi anche dall’interno, visto che i team principal sono favorevoli alla conferma del formato al 100%. Finalmente abbiamo avuto il coraggio di fare qualcosa di diverso e questo atteggiamento è stato apprezzato da coloro che consideriamo potenziali nuovi arrivi in F1. Il concetto della pole come giro secco è nella storia della F1, ma le cose si possono cambiare. Di tutta questa storia mi è piaciuta la voglia 1 di provare“.

Quale futuro per la Qualifying Sprint? La risposta: “Vedremo, ci sono delle perplessità in merito. Qualcuno afferma che dare più punti al sabato finirebbe per togliere rilevanza alla gara della domenica. Sulla conferma per tutto il campionato la mia idea è quella di promuovere eventi speciali. Se qualcuno, però, preferisce l’applicazione in ogni GP non ho nulla in contrario“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: F1 Official Twitter Account

Adv
Adv
Adv
Back to top button