17.4 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Formula Uno, gara GP Imola: quanti colpi di scena! Vince Verstappen

- Advertisement -

Entusiasmante la gara del GP Imola: sul tracciato dell’Emilia-Romagna è Max Verstappen a tagliare il traguardo davanti a tutti dopo aver condotto la gara in testa dall’inizio alla fine. Dopo esser uscito fuori di pista, Hamilton si rende protagonista di una grande rincorsa prendendosi la posizione d’argento della corsa. Ottima la gara di Norris che, con la sua McLaren, prende il terzo posto. Fuori dal podio le Ferrari con Leclerc e Sainz in quarta e quinta posizione.

Gara GP Imola: cosa è successo?

La Formula Uno torna in Italia con la gara del GP Imola. Il clima nostrano non è clemente con i piloti che animano, a bordo delle loro vetture, la corsa tricolore svolta in Emilia-Romagna. Il nubifragio della partenza serve il primo, grande, colpo di scena della corsa: Verstappen e Hamilton, nel balletto dei sorpassi, vanno a contatto, con l’olandese della Red Bull che spinge bruscamente all’esterno il britannico della Mercedes. La gara è turbata, inizialmente, dalle condizioni metereologiche avverse che contribuiscono, nettamente, a dimezzare il grip delle gomme sull’asfalto: diversi i testacoda registrati, mentre Latifi, sbattendo violentemente contro la barriera, chiama in pista la Safety Car nei primi giri di questo Gran Premio.

Sembra una gara in discesa per il ragazzo nato ad Hasselt, ma i doppiaggi rallentano terribilmente il battistrada che, dal nulla, intravede nuovamente negli specchietti la sagoma della freccia argentea della Mercedes di Hamilton. Il britannico sfrutta il pit-stop dell’olandese e prende momentaneamente il comando del GP Imola. Da questo momento in poi, iniziano le sventure per il campione del mondo: l’inglese perde tempo ai box e Verstappen ritrova il primato della corsa; la voglia, rabbiosa, del pilota di Stevenage lo induce ad affrettare i tempi ma, durante un doppiaggio, sbaglia alla Tosa ed esce di pista. I colpi di scena, in questa gara, sembrano non finire mai: violento scontro al Tamburello tra Russell e Bottas e bandiera rossa sventolata in pista. Gara interrotta al 34mo giro.

Nella ripartenza lanciata il primo sorpasso compiuto è ai danni della Ferrari di Leclerc che si fa infilare da Norris, bravo a sfruttare immediatamente la gomma rossa. Lo stop del 34mo giro ripaga della sfortuna proprio Hamiliton che, con la ripartenza compatta, riesce a recuperare il terreno perso in precedenza: l’inglese sorpassa le due rosse e Norris terminando la gara al secondo posto. Il vincitore, in solitaria, è Verstappen che ha comandato le operazione per tutta la gara. Buon terzo posto per Norris della McLaren, mentre le due vetture del cavallino si piazzano a ridosso del podio.

Le posizioni finali

Ecco le posizioni finale della gara del GP Imola:

POS.PILOTATEAMTEMPO
1M. Verstappen (M)Red Bull
2L. Hamilton (M)Mercedes+ 21″5
3L. Norris (B)McLaren+ 23″5
4C. Leclerc (M)Ferrari+ 24″4
5C. Sainz (M)Ferrari+ 26″8
6D. Ricciardo (B)McLaren+ 48″2
7L. Stroll (M)Aston Martin+ 49″4
8P. Gasly (M)AlphaTauri+ 50″1
9K. Raikkonen (M)Alfa Romeo+ 62″6
10E. Ocon (M)Alpine+ 63″2
11F. Alonso (M)Alpine+ 64″6
12S. Perez (B)Red Bull+ 64″7
13Y. Tsunoda (B)AlphaTauri+ 67″2
14A. Giovinazzi (M)Alfa Romeo+ 1 giro
15M. Schumacher (M)Haas+ 2 giri
16N. Mazepin (M)Haas+ 2 giri
17S. Vettel (B)Aston MartinRetirado
18V. Bottas (M)MercedesRetirado
19G. Russell (M)WilliamsRetirado
20N. Latifi (I)WilliamsRetirado

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -