Motomondiale

Franco Morbidelli: “Yamaha? Quando sarò come Fabio potrò chiedere”

Non è stato un buon inizio nel Motomondiale 2022 per Franco Morbidelli. L’italo-brasiliano, nell’ultima gara di Le Mans, ha conquistato un poco onorevole quindicesimo posto e sono appena diciannove i punti racimolati in questo avvio. Nonostante la Yamaha ufficiale. Il centauro ha parlato di questa partenza a rilento spiegando che potrà chiedere qualcosa al team solo dopo aver ripreso a macinare prestazioni convincenti come il compagno di squadra Fabio Quartararo.

Le parole di Franco Morbidelli di Yamaha

Ecco cosa ha detto il compagno di team del campione del mondo Fabio Quartararo dopo la fine della corsa di Le Mans. È un Franco Morbidelli che non può chiedere nulla alla Yamaha:

È stata una gara complicata, non è stato facile lottare in questo weekend. Non avevo il feeling giusto per stare davanti. Per questo motivo non sono riuscito ad avere una buona velocità a centro curva e non ho potuto fare di più. Alla fine siamo riusciti a prendere almeno un punto, che ci dà un po’ di fiducia. Abbiamo visto alcune cose buone domenica mattina ed avevamo un buon passo con le gomme usate. Questo dimostra che il potenziale ci sarebbe. Dobbiamo solo capire come mettere insieme i dati nel modo corretto. Mi aspetto un buon fine settimana. Ci sarà tanta gente, quindi sarà bello tornare al Mugello. Posso solo chiedere un aiuto supplementare per la messa a punto della moto. E lo stanno già facendo. Quando arriverò al livello di Fabio (Quartararo, ndr.), potrò chiedere qualcosa“.

(Credit foto Yamaha Racing)

Adv

Related Articles

Back to top button