La Reggina è tornata in Serie B e vuole ben figurare. Dopo aver vinto il proprio raggruppamento di terza serie, lo storico club calabrese, vero e proprio habitué del grande calcio nostrano, punta alle zone alte della serie cadetta con l’obiettivo, ancora un sogno da realizzare, di tornare ai fasti di un tempo. Il calciomercato costruito da Massimo Taibi, direttore sportivo del club, dovrà sospingere le speranze degli amaranto. Dopo Jérémy Menez, il dirigente guarda con attenzione verso il reparto arretrato: piacciono Nicolas Frey, Ignazio Abate e Ivan Strinic.

Nicolas Frey (Getty Images)
Nicolas Frey (Getty Images)

Frey, Abate e Strinic: una difesa da “Serie A” per i calabresi?

Il miglior attacco, almeno in Italia, è certamente la difesa. Soprattutto se davanti puoi contare su German Denis, Reginaldo e Jérémy Menez. Dopo aver confermato i pilastri della promozione ed aggiunto l’estro del francese ex Roma, Massimo Taibi vuole puntellare la rosa di Domenico Toscano occupandosi del pacchetto arretrato. Un tris, formato da svincolati, potrebbe infuocare il calciomercato degli amaranto: piacciono Nicolas Frey, Ignazio Abate e Ivan Strinic.

Il difensore francese ha militato per tantissimi anni nel Chievo Verona tra Serie A e Serie B e la sua esperienza potrebbe risultare importantissima per i calabresi neopromossi. La trattativa non è semplicissima ma la voglia di rimettersi in gioco del centrale, in una piazza calda, potrebbe scardinare resistenze e, soprattutto, concorrenza.

Piacciono anche due esterni difensivi ex Milan, che potrebbero giocare a centrocampo nel modulo di Toscano, fermi in realtà dallo scorso anno: Ignazio Abate, se non ufficializzerà il ritiro, ed Ivan Strinic, infatti, attendono di tornare a disputare una gara tra i professionisti e la Reggina potrebbe regalargli questa grande opportunità puntando su di loro: le pretese economiche dei due, dopo un anno di sosta, non dovrebbero essere elevate ed una possibile maglia da titolare farebbe il resto. Insomma, dopo l’attacco, la priorità adesso sembra essere è la difesa.

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Itali

© RIPRODUZIONE RISERVATA