Calcio

Frosinone-Virtus Entella: sfida playoff con vista secondo posto

Al “Benito Stirpe”, alle ore 15:00 si sfidano Frosinone e Virtus Entella in una partita d’alta classifica: ecco le probabili scelte di Nesta e Boscaglia

Vincere e sperare in un (altro) passo falso di Pordenone e Crotone (tutta la 22a giornata di Serie B): la posta in palio di questo Frosinone-Virtus Entella è molto alta. Le due squadre sono appaiate a quota 31 punti in classifica, rispettivamente al quinto e sesto posto, in piena zona playoff. Tuttavia, la seconda posizione, occupata attualmente dal Pordenone, dista solamente quattro lunghezze. Per il Frosinone, partito con l’obiettivo di tornare subito in Serie A, crederci è d’obbligo. Per la Virtus Entella, neopromossa dalla Serie C, crederci è il sogno.

Frosinone, obiettivo continuità

Vincere per dare continuità alla vittoria sul campo dell’Ascoli: il momento della stagione è cruciale. Nesta lo sa bene: per questo sarà importante tornare alla vittoria anche al “Benito Stirpe“. Dopo essere stato un fortino per tutta la prima parte di stagione, nel giorno di S. Stefano è arrivata la prima sconfitta casalinga contro il Crotone. Poi, al rientro dalla sosta, il pareggio (2-2) contro il Pordenone. Nesta potrà contare sui tre nuovi acquisti del mercato di gennaio: D’Elia, Tabanelli e soprattutto Matteo Ardemagni, il miglior marcatore della Serie B ancora in attività.

Virtus Entella, un inizio stentato

Una chiusura di anno col botto, con la vittoria sul campo del Cittadella, e un 2020 iniziato con due pareggi contro Livorno e Cremonese, due squadre che occupano la parte bassa della classifica. La Virtus Entella, inaspettatamente in piena zona playoff al giro di boa, tenterà il colpaccio sul campo del Frosinone. Ieri, nell’ultimo giorno di calciomercato, sono arrivati due nomi importanti come Jacopo Dezi e Alejandro Rodriguez. Boscaglia vuole giocarsi le sue carte, con la spensieratezza di non avere niente da perdere.

Frosinone-Virtus Entella: probabili formazioni

Nesta convoca subito Matteo Ardemagni, anche se l’ex Ascoli dovrebbe partire dalla panchina: tornano disponibili infatti Dionisi e Ciano. Quest’ultimo, nella gara di andata (terminata 1-0 per i liguri) sbagliò un calcio di rigore. Tabanelli si gioca un posto a centrocampo, assente Paganini.

Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Paganini; Tabanelli, Maiello, Rohden, Beghetto; Dionisi, Ciano. All. Nesta

Boscaglia dovrà fare a meno di Schenetti, squalificato, così come di Eramo, nell’ultimo giorni di mercato ceduto all’Ascoli. Ancora in campo Mazzitelli, davanti il tandem Mancosu-De Luca.

Virtus Entella (4-3-1-2): Paroni; Coppolaro, Chiosa, Pellizzer, Sala; Paolucci, Settembrini, Mazzitelli; Curradino; Mancosu, De Luca M. All. Boscaglia.

Dove vederla

Il calcio d’inizio di Frosinone-Virtus Entella è fissato per le ore 15:00: la gara sarà visibile in diretta su Dazn.

Seguici su:

Pagina Facebook ll Calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Metropolitan Magazine Italia

Adv

Related Articles

Back to top button