MetroNerd

Frozen 2: Elsa non avrà una relazione

Nel sequel di Frozen, la regina Elsa non si innamorerà

Dall’annuncio del sequel di Frozen, le ipotesi sulla possibile nuova trama sono state moltissime. L’idea più popolare era quella di aggiungere un interesse romantico per la regina di ghiaccio.

Per quanto riguarda le ipotesi su un partner per Elsa in Frozen 2, chi si è occupato della colonna sonora ha chiarito ufficialmente i dubbi:

“Come accadeva nel primo film, Elsa non è definita solo dai suoi interessi romantici. Ci sono così tanti film che definiscono le donne in base ai loro interessi romantici. Non è una storia che vogliamo raccontare in questo momento storico. Ciò che vogliamo raccontare è: se hai quei poteri, come puoi crescere, cambiare e scoprire il tuo posto nel mondo, trovando le risposte che non sono mai state trovate?”

Kristen Anderson-Lopez
Elsa da Frozen usa i suoi poteri di ghiaccio.
Elsa – Photo credit: dal web

La trama di Frozen 2

Quindi, siccome abbiamo già abbastanza storie romantiche dei Walt Disney Studios, l’unica coppia dei film di Frozen rimarrà quella formata da Anna e Kristoff. In Frozen 2, Anna ed Elsa affronteranno un viaggio lontano da Arendelle per scoprire l’origine dei poteri invernali. Potrebbe essere lo stesso viaggio iniziato dai loro genitori all’inizio del primo film?

Poster di Frozen 2.
Photo credit: dal web

Altro sul film in questo articolo: “Frozen 2: il nuovo trailer e qualche dettaglio”. Il film uscirà al cinema il 27 novembre 2019.

Perché ci interessa la vita sentimentale di Elsa?

Questo dettaglio della trama del nuovo film di Frozen potrebbe sembrare poco interessante, ma per molto tempo si è parlato di rendere Elsa il primo personaggio omosessuale di un Classico Disney. L’idea di una ragazza per Elsa sarebbe piaciuta molto alla comunità LGBT+ e anche a molti fan della Disney, abituati alla politica gay friendly della stessa.

In merito alla possibilità di far prendere una piega del genere alla trama, la regista si è sempre mostrata favorevole. La decisione finale di non trattare questo argomento è dovuta semplicemente per il tipo di storia che si è voluta raccontare: un’avventura, lasciando da parte il lato romantico.

Seguici sui social:
Facebook
Instagram

Back to top button