CalcioSport

Il Genoa fra crisi economica e calciomercato

Il Grifone è uno dei club italiani che se la passa meno bene in questo periodo storico molto difficile; a causa del Coronavirus, la società rossoblu sta attraversando problemi finanziari riconducibili anche al suo presidente, ma allo stesso tempo è molto attivo sul mercato. Vediamo l’attuale situazione del Genoa di Preziosi.

Il Genoa alle prese con la crisi economica

Il club ligure sta subendo negativamente, come molte società di calcio e non solo, la crisi economica causata dalla pandemia di Coronavirus. Il Grifone sta risentendo dei mancati introiti dei diritti finanziari dovuti al blocco del campionato di calcio, ma deve fare i conti anche i problemi economici del suo presidente. La notizia è stata riportata sull’edizione di ieri del Corriere dello Sport a firma del direttore Ivan Zazzaroni. Enrico Preziosi, titolare del Gruppo Giochi Preziosi, prima della chiusura di tutte le attività non ritenute necessarie per la vita sociale, doveva quotare in borsa le sue aziende. Ora, al contrario, si ritrova con i punti vendita chiusi a seguito dei recenti decreti ministeriali, con il risultato di grosse difficoltà a livelli imprenditoriale.

Il Grifone si muove sul mercato

Nonostante la Serie A sia ferma, e chissà per quanto tempo ancora, non si fermano le trattative di calciomercato. Il Genoa è uno dei club più caldi del momento, sia per le operazioni in entrata che in uscita. Al club di Pegli piace molto il portiere Luca Lezzerini, 24 anni, in forza attualmente al Venezia. Proveniente dal vivaio della Fiorentina, il calciatore stava attraversando un buon momento in Serie B con la squadra lagunare. Potrebbe essere un’opzione per la prossima stagione, qualora non venisse riacquistato il cartellino di Mattia Perin, in prestito sesso dalla Juventus.

Qualche giorno fa sulla Gazzetta dello Sport, è uscita la notizia di un eventuale scambio che il Grifone starebbe trattando con la Fiorentina. Più che una vera e propria operazione, al momento si tratta di un sondaggio esplorativo. In ogni caso ai rossoblu piace Federico Ceccherini, ex difensore fra gli altri del Crotone di Davide Nicola, mentre ai viola interesserebbe Davide Biraschi. Sempre la Gazzetta dello Sport, nell’edizione di ieri, riporta la notizia secondo la quale il Bologna si sarebbe fatto avanti per Andrea Favilli. Nonostante l’attaccante pisano stenti a trovare il proprio spazio a Genova, ha evidentemente degli estimatori, fra cui appunto il club emiliano. Il Bologna infatti aveva già sondato il terreno a gennaio, e starebbe pensando alla punta classe 1997 per la prossima stagione, per ricomporre la coppia con Orsolini che tanto bene ha fatto ad Ascoli.

Back to top button