Cinema

George Clooney ricoverato in ospedale: aveva perso troppo peso per un ruolo

Durante la promozione del suo nuovo film di fantascienza The Midnight Sky, George Clooney ha rivelato al tabloid inglese “The Mirror” di aver perso talmente peso in poco tempo, da finire in ospedale. George Clooney interpreta infatti il ruolo di un astronomo che sopravvive ad un evento apocalittico. Conseguentemente ha dovuto acquisire un ‘aria da superstite e perdere la bellezza di 14 kg per la parte.

Molti attori celebri si riducono alla fame per poter assumere le sembianze richieste dalla narrazione. Salta in mente il Joaquin Phoenix di Joker, ma anche l’intenso Christian Bale, che ha il talento di cambiare la propria costituzione corporea come uno yo-yo. Clooney ha però probabilmente perso il proprio peso troppo in fretta.

George Clooney ricoverato d’urgenza

Il simpatico attore è stato ricoverato d’urgenza per pancreatite, quattro giorni prima dell’inizio delle riprese. Si è inoltre dovuto riguardare per alcune settimane.

Ho perso troppo peso in poco tempo e non mi sono preso cura a dovere di me stesso. Ho impiegato settimane a riprendermi e a ritrovare le energie necessarie per il mio lavoro di regista e attore. Stavamo girando in un ghiacciaio in Finlandia e la situazione anche ambientale era molto dura.

L'attore-regista George Clooney nel film "The Midnight Sky"-Photo Credits: indiewire.com
L’attore-regista George Clooney nel film “The Midnight Sky”-Photo Credits: indiewire.com

The Midnight Sky

Il film The Midnight Sky rappresenta niente meno che la settima prova alla regia dell’affascinante attore, il quale, nella sua gloriosa carriera, ha è rivelato un talento ed uno stile originale alla cinepresa. Il film è basato sul romanzo Good Morning, Midnight di Lily Brooks-Dalton, ed è ambientato in un contesto apocalittico. In seguito ad una catastrofe globale Clooney è uno scienziato che deve avvisare un’astronave di ritorno sulla terra, delle terribili condizioni planetarie. Per poter compiere questa missione, il protagonista, accompagnato da una giovane ragazza, si trova a dover attraversare il Circolo Polare Artico.

Il film è stato accolto mediamente dalla critica, che tuttavia ne ha apprezzato l’ambizione, il tono e la performance di George Clooney. Uscito su Netflix negli Stati Uniti il 2 dicembre, arriverà sulla piattaforma italiana il 23 dicembre prossimo.

Sara Livrieri

Seguici su

Facebook

Metropolitan Cinema

Instagram

Twitter

Back to top button