Il Parma è una delle realtà più belle di questa stagione sia per l’alto livello di gioco fin qui espresso sia per i risultati, e nonostante la sconfitta contro l’Inter dell’ultima giornata la squadra di Roberto D’Aversa si trova in piena lotta per un posto valido per la prossima Europa League. Visto il rendimento molti giocatori sono saliti alla ribalta ritagliandosi un ruolo importante e per questo non mancheranno le offerte, in particolare per quanto riguarda il reparto offensivo: Gervinho e Roberto Inglese potrebbero partire.

Gervinho (Getty Images)
Gervinho (Getty Images)

Il Benevento punta Gervinho

Uno dei protagonisti di questo campionato è senza dubbio Gervinho. L’attaccante ivoriano ha vissuto un inizio di 2020 molto travagliato visto che a gennaio sembrava tutto fatto per il suo trasferimento in Qatar, sfumato invece nell’ultima giornata di mercato. L’ex Roma non era poi tornato agli allenamenti e per questo era finito fuori rosa.

Dopo le scuse, Gervinho è tornato in squadra e ha preso sulle spalle il Parma, con cui in questa stagione ha realizzato 6 reti e fornito 4 assist, ma il suo futuro potrebbe comunque essere lontano dai Ducali. Il contratto dell’attaccante scade nel 2022, e su di lui è forte l’interesse del Benevento. La squadra di Inzaghi infatti dopo la promozione in A vuole imbastire una squadra in grado di competere anche nel massimo campionato. Per questo, dopo l’acquisto di Remy e i sondaggi per Schurrle e Glik, ha avviato i primi contatti con i Ducali, secondo Gianluca Di Marzio, per Gervinho, a cui i giallorossi hanno offerto un triennale.

Offerta tedesca per Inglese

Per Roberto Inglese questa è stata una stagione fin qui molto complicata. L’attaccante ex Napoli ha dovuto affrontare due seri infortuni, il primo alla caviglia e il secondo alla coscia, e spera di riuscire a tornare per il rush finale, sia per aiutare il Parma nella corsa all’Europa League sia per migliorare le sue statistiche, viste le sole due reti segnate contro Udinese e Torino. Nonostante ciò, Inglese è un giocatore che nelle scorse stagioni ha dimostrato il proprio valore, e per questo le pretendenti non mancano.

Nel mercato di gennaio il Nagoya Grampus aveva offerto 20 milioni ottenendo però una risposta negativa. Adesso nella corsa al giocatore si è inserito il Wolfsburg che vuole rinforzare la propria rosa in vista dei preliminari per l’Europa League della prossima stagione. Secondo Parma Today, gli emiliani, che dovrebbe riscattare Inglese per 22 milioni ha due vie percorribili: sperare nella cessione in Bundesliga del suo nove, risparmiandosi di sborsare l’obbligo, oppure riscattarlo per poi cederlo per non meno di 24 milioni. Il club tedesco per ora resta in attesa, ma nelle prossime settimane potrebbe arrivare la prima offerta.

Il Parma del prossimo anno, quindi, sarà completamente rivoluzionato nel reparto offensivo? È ancora presto per dirlo ma le voci di calciomercato sembrano davvero insistenti…

Seguici su Facebook, Instagram e Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA