Giorgio Panariello, la storia dello showman versatile

Giorgio Panariello sarà ospite stasera dello show, condotto da Fiorella Mannoia, “La musica che gira intorno“, su Rai Uno. Il comico fiorentino, classe 1960, è stato abbandonato dalla madre, qualche giorno dopo il parto, ed è cresciuto con i nonni. La sua carriera inizia come deejay e imitatore con la trasmissione “RadioSquillo” su Radio Forte Dei Marmi. Programma radiofonico che vede la nascita dell’imitazione di Renato Zero.

Con alcuni amici di Versilia, paese in cui vive, fonda il gruppo “I Lambrettomani” e approda a Firenze. Durante una esibizione a L’Aloha di Fiesole conosce Leonardo Pieraccioni e Carlo Conti. Nel 1986, Carlo Conti incontra Panariello che imita Renato Zero e lo fa esordire, insieme a Leonardo Pieraccioni, durante il suo programma “Succo D’Arancia“. I tre poi formano un gruppo chiamato “I Fratelli D’Italia“.

L’esordio e il successo di Giorgio Panariello

L’esordio artistico si ha con la vittoria di “Stasera mi butto” su Rai uno nel 1991. Nel 1994 con Carlo conti si esibisce in Vernice Fresca, ottenendo un grande successo. Così il duo approda alla RAI come protagonisti di “Su le mani nell’estate“, nel 1996, e “Va ora“, nel 1997.

Non solo showman, ma anche attore, cinema e teatro. Negli anni ’90 entra nella scuderia dei nuovi comici italiani, esordendo nel film drammatico “Albergo Roma” di Ugo Chiti. Nel 1999 l’esordio dietro la macchina da presa con “Bagnomaria“, seguito nel 2000 da “Al momento giusto“. Nel 2005 in “Ti amo in tutte le lingue del mondo” e, nel 2013, in “Un Fantastico via vai“, dell’amico Leonardo Pieraccioni. Al cinema collabora con Neri Parenti in “Natale in Sudafrica” e “Amici miei – come tutto ebbe inizio” e con Vincenzo Salemme in “SMS – sotto mentite spoglie” e “… e fuori nevica“.

Nel 2000, 2001 e 2003 conduce lo show “Torno Sabato” mostrando al grande pubblico le sue doti di showman e imitatore. Show durante il quale mette in scena i suoi personaggi famosi, tra cui Renato Zero, Sophia Loren, Claudio Baglioni, Antonello Venditti e tanti altri. Nel 2003 partecipa a Sanremo come ospite d’onore della puntata finale, nel 2006 lo conduce non ottenendo, però il successo sperato e atteso e nel 2015 torna come ospite.

Torna in Rai, nel 2015 con “Panariello sotto l’albero“, riscuotendo grandi risultati. Nel 2016 esordisce all’Arena di Verona lo spettacolo “Pieraccioni, Conti e Panariello“, a cui poi seguirà il tour, con gli amici Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni.

Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni in "Panariello Conti Pieraccioni lo Show" - photocredits: rai
Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni in “Panariello Conti Pieraccioni lo Show” – photocredits: rai

Vita privata

Giorgio Panariello attualmente è fidanzato con la modella cremonese Claudia Maria Cappellini, di 25 anni più giovane.

Ha scoperto, a 12 anni, di avere un fratello, Francesco, detto Franco, anche lui abbandonato dalla madre che, fino ad allora, aveva vissuto in istituto. Franco è morto nel 2011, in circostanze mai del tutto chiarite.

Alessia Avanzato

Seguici su

Facebook

Metropolitan Gossip&Tv

Instagram

Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA