14.3 C
Roma
Maggio 18, 2021, martedì

Giornata mondiale della Terra, il 22 aprile la 51°edizione

- Advertisement -

Oggi 22 aprile, ricorre la Giornata Mondiale della Terra. Giunta alla cinquantunesima edizione, una giornata istituita nel 1970. E che vede uniti sullo stesso fronte, molti dei paesi dell’ONU. L’impegno è unico per tutti: preservare la salute della Terra. Infatti arrivati al 2021, il bilancio del benessere del nostro pianeta, è alquanto precario e messo in serio pericolo. Anni ed anni di sfrontata incoscienza nei consumi e negli abusi dell’uomo, stanno mettendo in ginocchio il perfetto equilibrio di cui godeva il nostro pianeta.

Già dai primi anni del 2000, in molti hanno iniziato a porre la questione ambientale, come una delle fondamentali problematiche da risolvere per la Terra. Il repentino cambiamento del clima, ogni hanno sta peggiorando, creando gravi siccità o copiose alluvioni. é solo una delle rovinose conseguenze, di un preoccupante inquinamento ambientale. Si è iniziato quindi un cammino ecologico per il benessere della Terra. Uno degli elementi chiave di questo percorso, sono le energie sostenibili e rinnovabili. Così la natura ci viene in aiuto, tramite l’energia del vento, delle acque e dei raggi solari.

Tutti pronti a lottare per il benessere della Terra

Terra-credits: vita.it
credits: vita.it

Sono molti i gesti che anche nel nostro piccolo, si possono compiere a tutela della Terra. A partire dalla raccolta differenziata dei rifiuti domestici. Così sempre più paesi nel mondo, hanno responsabilizzato i loro cittadini, alla selezione accurata dei rifiuti, dividendo meticolosamente la carta dalla plastica e l’organico dal vetro. Gesti quotidiani, che nell’insieme danno un grande contributo al benessere del pianeta. Il materiale riciclato, come la plastica ed il cartone, da’ vita ad una nuova catena di produzione. Creando oggetti di ogni tipo. Anche nell’abbigliamento, assistiamo ad un inversione di rotta. Troppi sono gli sprechi e gli abiti prodotti. Così grandi brand low cost come H&M, creano collezioni di abiti di tendenza, ma con materiali ecosostenibili e di riciclo.

Una fonte di speranza per la lotta al benessere della Terra, la suggeriscono le giovani generazioni. Indignate per il mondo che gli è stato consegnato, combattono per la salute e l’armonia ambientale. Uno degli esempi più noti è la giovane svedese Greta Thumberg. Che ha sensibilizzato i giovani dell’intero pianeta, con manifestazioni pacifiche, come lo sciopero scolastico per il clima. Tutto a sostegno della causa ambientale, a favore di uno sviluppo sostenibile e contro il cambiamento climatico. Anche un altro celebre attore di Hollywood, Leoardo di Caprio, da anni con la sua associazione, versa fondi a tutela della Terra, contro il disboscamento irresponsabile e l’inquinamento globale. Insomma volti noti e non, tutti dobbiamo essere sullo stesso fronte: quello della salvaguardia della Terra!

a cura di Chiara Bonacquisti

Seguici su: Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -